Vasto, Aspic: incontro “Sogno e Son Desto”

L’Aspic di Vasto organizza nella sua sede di Via Giulio Cesare 33,l’incontro “Sogno e Son Desto”
Più che “la via regia che porta alla conoscenza dell’inconscio nella vita psichica” (Freud) il sogno può essere considerato come un messaggio o una rappresentazione esistenziale: “Tutte le diverse parti del sogno sono frammenti della nostra personalità” e “dato che il nostro scopo è quello di fare di ognuno di noi una persona sana, il che significa una persona integrata, quello che dobbiamo fare è rimettere insieme i vari frammenti del sogno” (Perls).
Il sogno è un messaggio su ciò che non c’è, su quello che manca nella nostra esistenza e che evitiamo di vivere. Ma il messaggio del sogno è anche ricco e abbondante di materiale utile alla ri-costruzione e alla ri-assimilazione delle parti di sé non integrate. Quando si sogna è come se si raccontasse di se stessi.
Questi incontri nascono partendo dall’idea che il sogno sia una comunicazione con noi stessi e che arte, espressione creativa, teatro, possano essere strumenti privilegiati per riuscire a costruire un senso e un significato.
Durante questi incontri viene offerta ai partecipanti l’opportunità di un percorso, dove la voce, il corpo, il racconto e la drammatizzazione sono utilizzati come mediatori artistici verso la scoperta del proprio messaggio esistenziale, verso la scoperta di sé e del proprio benessere personale.

in questo incontro si utilizzerà la metodologia della Gestalt applicata ai sogni.
costi:
5,00 Euro per i Soci ASPIC, 10,00 per i non soci.
si consiglia la prenotazione

per info e prenotazioni:
328 04 0821
mail: aspicvasto@gmail.com
info@aspicvasto.it
www.aspicvasto.it

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *