Treglio, trentamila visitatori per “Borgo rurale”: resoconto evento

Grande successo per “Borgo Rurale”, la festa del vino novello, castagne e olio nuovo che si è tenuta sabato 9 e domenica 10 novembre 2013 a Treglio (CH). L’evento, giunto alla sedicesima edizione, è stato organizzato dall’ UNPLI, dal Comune e dalla Pro Loco di Treglio, con il contributo di vari sponsor della provincia di Chieti, tra cui la Banca Popolare di Lanciano e Sulmona, oggi Banca Popolare dell’Emilia Romagna.

“Siamo davvero molto soddisfatti – dichiara Pasquale Doris, presidente dell’associazione Pro Loco di Treglio – della perfetta riuscita di un’iniziativa ormai consolidata nel tempo. Colgo l’occasione per ringraziare tutti quanti hanno lavorato per accogliere i numerosissimi visitatori che, ancora una volta, hanno scelto il nostro paese per degustare i prodotti della nostra terra”. Poi, con un pizzico di ironia, aggiunge: “L’anno prossimo Borgio Rurale spegnerà la diciassettesima candelina e, a dispetto di ciò che si potrebbe pensare, noi sappiamo che la diciassettesima sarà sicuramente l’edizione più fortunata”.

Le due giornate hanno visto l’apertura di oltre venti cantine con la degustazione del vino e dell’olio novelli e dei piatti tipici della Frentania. Grazie all’associazione culturale “Arena 7”, è stato dato particolare risalto alla musica italiana e popolare: si sono esibiti il cantautore Gae Campana, il notissimo gruppo “Terre del sud” tante altre band di diversa provenienza e genere musicale.

Tra le novità di quest’anno l’allestimento di uno stand dei cibi “Gluten Free” a cura dell’azienda “La Fabbrica della Pasta” di Napoli e il servizio Baby Parking attivato dalla ludoteca “La Farfalla Nicolga” di Treglio rivolto alle famiglie con bambini. Oltre alle degustazioni di olio e vino novelli, castagne e prelibatezze culinarie, molte esposizioni e dimostrazioni di antichi mestieri hanno colorato la Via degli Artigiani grazie alla maestria degli artigiani locali.

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *