Tour Mulino Bianco

Scoprire che frutta e verdura sono il risultato di un paziente lavoro di semina, imparare attraverso semplici esperimenti scientifici le regole di un’alimentazione equilibrata, ma anche preparare una buona merenda mettendo le “Mani in Pasta”, senza dimenticare alcune piccole e fondamentali regole per rispettare la natura. Queste sono alcune delle principali tappe del viaggio didattico offerto ai più piccoli dal Tour Mulino Bianco 2014, il progetto di educazione alimentare che con i suoi laboratori aprirà le porte a scolaresche e famiglie a Pescara, nell’affascinante cornice di Piazza Primo Maggio, dal 25 al 28 settembre.

Fiore all’occhiello del Tour Mulino Bianco è il laboratorio “Mani in Pasta”, che consente ai bambini di diventare piccoli chef, imparando come realizzare una merenda buona, sana ed equilibrata. Con “Il Mulino delle Scoperte”, i più piccoli saranno invece accompagnati in un percorso alla scoperta degli ingredienti naturali di una buona merenda e di un’alimentazione equilibrata, attraverso una serie di semplici esperimenti scientifici. “L’Avventura del Riciclo”, attraverso un avvincente racconto dal vivo che ha per protagonisti gli Amici del Mulino interamente realizzati con materiali di recupero, sensibilizza i bambini sull’importante tema del riciclo e del rispetto della natura.

Giunto alla sua sesta edizione, dopo aver coinvolto in cinque anni quasi 1 milione di visitatori in più di 140 città del Belpaese, il Tour torna a promuovere l’importanza del nutrirsi correttamente, con una grande attenzione ai principi nutrizionali, alla qualità degli alimenti e all’impatto ambientale. Al suo interno adulti e bambini potranno vivere insieme un’esperienza che parla di gusto, nutrizione e divertimento, grazie ad un ricco palinsesto di coinvolgenti attività per tutta la famiglia.

Il Tour Mulino Bianco sarà a Pescara, in piazza Primo Maggio, da giovedì 25 a domenica 28 settembre dalle 9.30 alle 20.30.

Prenotazione ai laboratori direttamente in loco o telefonando al 373 8143856.

Submitted by Daniele Smiraglia

Mani-in-Pasta

Print Friendly, PDF & Email