Tortoreto, convegno su l’Italia che vuole crescere il 29 giugno

L’Italia che vuole crescere per tornare ad essere il primo Paese in Europa per attrazione turistica. Sarà incentrato su questo argomento il convegno in programma il prossimo 29 giugno, a partire dalle ore 9.30, ospitato nel Nuovo Centro Congressi Villaggio Salinello. Il turismo è una delle grandi sfide che abbiamo davanti; il convegno – spiega una nota degli organizzatori – vuole essere occasione di confronto anche con i protagonisti del mondo dell’economia, della cultura, della fede dello sport e dell’università per cercare soluzioni finalizzate ad avviare un progetto turistico ‘Paese Italia integrato con le eccellenze del territorio. Dopo il taglio del nastro e i saluti introduttivi di Marino Firmani, project manager del Villaggio Salinello, del sindaco Richi di Tortoreto e del governatore D’Alfonso, e una breve introduzione al tema turistico di Maurizio Vianello presidente Faita, il vice direttore del Corriere della Sera Federico Fubini, esperto di economia e politica, modererà la tavola rotonda. Parteciperanno al dibattito Giovanni Lolli, coordinatore degli assessori regionali del turismo oltre a essere vice presidente della Regione Abruzzo, mons. Michele Seccia, vescovo di Teramo-Atri, il presidente nazionale del Csi Massimo Achini, Nicola D’Auria presidente Movimento turismo del Vino in Abruzzo e il rettore dell’Università degli Studi di Teramo prof. Luciano D’Amico, Il convegno è aperto a tutti e gratuito.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *