Torre di Cerrano, prova di nuoto e salvamento il 25 agosto

Domenica 25 agosto, dalle ore 10:30 alle ore 12:00 presso le Torre del Cerrano, nello spazio antistante lo Chalet del Parco, si svolgerà la “Prima prova oceanica di nuoto e salvamento”. La manifestazione sportiva è organizzata dalle ASD RARI NANTES Teramo e ASD Acqua Viva nuoto Teramo, con la collaborazione dell’AMP Torre del Cerrano. La prova oceanica consiste in una prova di nuoto in acque libere sulla distanza di 300 metri e di prove dimostrative di salvataggio in mare effettuate dagli assistenti bagnanti delle predette società, coordinati dai maestri di salvamento Enzo Petrella e Donato Colangeli. Saranno presenti il presidente del Comitato Regionale FIN Dario Frammolini e il presidente dell’AMP Benigno D’Orazio. Scopo della manifestazione è diffondere le buone regole tra chi frequenta il mare durante la balneazione, come, ripararsi dal sole, effettuare bagni trascorse alcune ore dai pasti, rispettare i limiti previsti per acque sicure, non fare bagni mai da soli e quando viene issata la bandiera rossa, ecc. Per quanto attiene l’esibizione della  prova oceanica parteciperanno atleti  delle due società. Alle 19,00 nella terrazza della Torre si svolgerà il terzo appuntamento con lo scrittore pinetese Tino Ferretti, che prosegue la presentazione del suo “I 4 mon di”. Si tratta di un’opera che ha la struttura di un romanzo ed insieme di un saggio. E’ la storia di una Maratona che parte da Piazza della Rinascita, a Pescara, per farvi ritorno dopo una circumnavigazione assai misteriosa. A disegnarla nelle sue enigmatiche tappe è una ragazzina etiope innamorata dell’Abruzzo, che creerà un Parco dei Saperi unico al mondo, il Parco del Cerrano.

Al termine della presentazione sarà offerta una degustazione gratuita di vini del territorio.  L’evento è ad ingresso libero.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *