Torre di Cerrano, gli ultimi eventi dal 6 al 10 settembre

Domani venerdì 6 settembre alle ore 8.00 presso lo Chalet del Parco penultimo appuntamento con lo snorkeling all’antico porto sommerso. Oltre ai numerosi turisti e amanti del mare che hanno prenotato l’escursione, saranno presenti due tour operator provenienti da Olanda e Germania. Iniziano da Torre Cerrano il loro giro per aree protette al fine di creare nuovi pacchetti turistici per la prossima stagione estiva. Seguirà alle ore 11,00 a Torre Cerrano il laboratorio di biologia marina rivolto ai bambini e ragazzi dai 4 ai 12 anni. Alle ore 17,00  si svolgerà la visita al fortilizio ed al Museo del Mare, appuntamento quotidiano fino al 15 settembre. Sabato 7 settembre alle ore 18:30 a Torre Cerrano incontro culturale con la presentazione del libro di Nino Bindi “Lettere e pagelle a un professore”. La sera del sabato, dalle ore 20,00, a grande richiesta, sarà riproposto l’evento “La Torre, il mare, la notte, la musica”, una full immersion a Torre Cerrano per scoprire, ascoltare, osservare e degustare. Si inizia con la visita guidata del fortilizio, a seguire l’aperitivo cenato con i Prodotti del Parco ascoltando musica dal vivo; concluderà la serata la visita con torce al Giardino Mediterraneo. Domenica 8 settembre alle ore 18,30 altro interessante appuntamento culturale alla Torre con la quarta tappa del viaggio immaginario che lo scrittore pinetese Tino Ferretti ha raccontato nel suo “I 4 mon di”. E dalle 18,00 nella location della Piazzetta del Gusto a Pineto si svolgerà una serata conviviale alla quale parteciperanno le Guide del Cerrano, lo staff operativo dell’AMP e tutti coloro che vorranno condividere un momento speciale e gustare i prodotti degli “Amici del Parco”  e le specialità della chef Stefania. Lunedì 9 settembre dalle ore 16,00 alle 18,00  si svolgerà l’ultimo appuntamento con il laboratorio di archeologia, rivolto ai bambini e ragazzi dai 6 ai 12 anni. Martedì 10 settembre alle ore 18,30  a Torre Cerrano si parlerà di “Qualità delle acque”, un tema sempre caldo in piena estate ma che proprio fuori dai periodi turistici va trattato con la giusta attenzione. Sarà Carla Giansante, esperta dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale Abruzzo e Molise “V.Caporale” ad affrontare il tema partendo dalla necessità di tutelare e monitorare l’acqua dei fiumi per garantire la giusta protezione anche agli ambienti marini dell’Area Marina Protetta e non solo.

 

Per ulteriori informazioni e prenotazioni è possibile contattare il numero 085 9490866 o scrivere a guidedelcerrano@mail.com.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *