Torino di Sangro, corso “Art and creativity to promote human and social rights” fino al 30 giugno

Via alle attività del Corso di Formazione europeo “Art and creativity to promote human and social rights” nella struttura dell’Ex Convento di San Felice a Torino di Sangro, sempre più centro di riferimento europeo per i progetti Erasmus+ grazie all’impegno dell’ARCI Chieti, al supporto della Riserva Naturale Regionale “Lecceta di Torino di Sangro” e della Cooperativa Terracoste. “Facendo seguito ad attività similari già svolte in altri paesi europei negli anni precedenti – dichiara in una nota Mario Serrao, presidente dell’ARCI di Chieti – organizziamo qui a Torino di Sangro un corso di formazione su come utilizzare gli strumenti dell’arte e della creatività per promuovere le tematiche dei Diritti Umani e Sociali e facilitare processi di integrazione, inclusione e partecipazione attiva nei giovani. Le attività – prosegue Serrao – si protrarranno fino al 30 giugno prossimo. Il training prevede la partecipazione di 32 persone tra partecipanti, formatori e personale di supporto (operatori giovanili, responsabili di associazioni e youth workers) provenienti da Italia, Germania, Belgio, Bosnia Erzegovina, Serbia, Romania, Bulgaria, Croazia e Portogallo”. Il progetto e’ stato finanziato dal Programma Erasmus+ della Commissione Europea, patrocinato e supportato dal Comune di Torino di Sangro, Cooperativa Terracoste e Fondazione Fernando Del Re.

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *