Tione degli Abruzzi: in bici alla scoperta delle Pagliare

Come dimostrato da un numero crescente di studi e ricerche, pedalare è un’attività che comporta molti benefici psico-fisici…e non solo!
Andare in bici aumenta innanzitutto la sensazione di benessere ed euforia, perché favorisce la produzione dal parte del cervello di endorfine, riducendo il cortisolo. Le endorfine sono sostanze che vengono liberate in grande quantità durante l’esercizio fisico, mentre il cortisolo – il cui eccesso può causare stanchezza, depressione e calo delle difese immunitarie – si abbassa.
Inoltre un’attività fisica moderata ma costante riduce il rischio di malattie cardio-circolatorie, garantendo una frequenza cardiaca minore, e quindi una pressione sanguigna più bassa: pedalare è un vero e proprio anti-ipertensivo naturale e consente di ridurre i fattori di rischio per infarti e ictus.

I benefici dell’utilizzo della bicicletta poi non finiscono qui, perché le ricadute del suo utilizzo sono anche di natura economica ed ambientale.

Non resta quindi che saltare in sella e verificare di persona tutti i vantaggi delle due ruote, specie se si ha l’opportunità di pedalare immersi nella natura, lontani dal traffico della vita quotidiana e attraversare paesaggi rilassanti e suggestivi.

Sul territorio abruzzese, fino ad ottobre, è possibile partecipare ad escursioni guidate in MTB e BICI DA STRADA, con diversi livelli di difficoltà, in alcuni dei più affascinanti scenari della regione:

·   il 20/08 facendo il Giro delle Pagliare, le antiche abitazioni dei contadini caratteristiche dell’area di Tione degli Abruzzi (AQ)

Per informazioni: 085 4917312 – 333 7503748
www.bikelife.it

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *