Terremoto Chianti: panico e persone in strada

A Siena il panico e la paura ieri sera hanno portato numerose persone in strada dopo la scossa di magnitudo 2.3 registrata alle 23.30. Al boato è seguito un tremolio che ha svegliato chi si era messo a letto destando molta preoccupazione tra i cittadini. La scossa – con epicentro nella zona di Isola d’Arbia – è stata avvertita anche in Valdarbia, in Val di Merse e in alcune zone del Chianti dove a dicembre si erano verificati altri movimenti tellurici. Alcune persone, intenzionate a trascorrere la notte in macchina, hanno fatto poi ritorno nelle proprie abitazioni. …continua a leggere…

FONTE: www.stanza-antisismica.it

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *