Teramo, spettacolo Cercare Coraggio/Proteggere Innocenza il 4 ottobre

L’ACS Abruzzo Circuito Spettacolo il circuito regionale riconosciuto e finanziato dal Ministero dei Beni e Attività Culturali e del Turismo, offre una nuova residenza artistica. Domenica 4 ottobre 2015 alle ore 20.30 presso il Teatro Spazio Electa di Teramo a presentare il suo ultimo lavoro sarà la giovane e talentuosa coreografa milanese Lara Russo con lo spettacolo dal titolo: Cercare Coraggio/Proteggere Innocenza.

La performance parte da una riflessione: cosa costruire attraverso la danza? Questa è la domanda che anima il desiderio della ricerca. Il risultato finale potrebbe essere il più grande fallimento o la più grande conquista, ma per costruire è necessario che i tre performer in scena costruiscano un dialogo responsabile e ricettivo.

La performance evidenzia una ricerca sul rapporto che intercorre tra un materiale come il rame, resistente, freddo e apparentemente senza vita e l’uomo, nella solitudine o nell’armonia e sulla potenzialità e la poeticità dell’intelligenza collettiva.

Un’ opportunità di ricerca sui corpi e sulle geometrie dei materiali verso una visione della scena sospesa tra archetipi e nuove identità.

 

Coreografia: Lara Russo

Interpreti: Andrea Palumbo, Davide Tagliavini, Corrado Monachesi

Musica: Mahatsanga le Dantec

 

Note su Lara Russo:Lara Russo nasce e cresce a Milano. Trasferitasi a Barcellona all’età di 19 anni, studia fotografia all’Institut d’EstudiesFotografics de Catalunya, dove inizia la sua ricerca nelle arti visive. Nello stesso periodo incontra la coreografa Mercedes Boronat che la introduce nel mondo del teatro-danza e allo studio del movimento a partire dalla personalità individuale. Nel 2005 decide di trasferirsi a Berlino dove si iscrive all’accademia di danza Buhnentanzausbildung Balance, qui collabora con diversi artisti in qualità di danzatrice, coreografa e assistente alla regia. Attualmente insegna danza contemporanea e contactimprovisation a Bologna presso “Leggere strutture Factory”, perpetuando la sua ricerca artistica sia nel campo fotografico/video che sul terreno performativo, come coreografa e interprete. Dopo una residenza artistica presso Inteatro (Polverigi), nel 2013 vince il premio GD’A Giovani Danz’autori con lo spettacolo Allumin-io.

Info e biglietteria: www.acsabruzzo.it

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *