Teramo, seminario e concerto del batterista Horacio “El Negro” Hernandez il 22 novembre

Appuntamento davvero speciale quello organizzato da Faremusika per il prossimo 22 novembre ad Arts Factory a Teramo. Horacio “El Negro” Hernandez, batterista al fianco di artisti di fama internazionale come Carlos Santana e Zucchero terrà a partire dalle ore 15:00 un seminario per poi esibirsi in un live show con Paolo Di Sabatino e Gary Willis a partire dalle 21:30. Horacio è maestro indiscusso della tecnica della “clave cubana”, ritmo che incorpora in vari stili e per cui ha pubblicato il famoso metodo “Conversation in clave” Affezionato all’Italia, il grande batterista si trasferisce a Roma già nel 1990, diventando il punto di riferimento della scena latin jazz della capitale. Ha lavorato a fianco di Pino Daniele, Steve Turre, Gary Barts, Gary Smulyan , Mike Stern, fondando poi il suo progetto personale “Tercer Mundo”. Horacio è inoltre tra i protagonisti dello spettacolare concerto di Chucho Valdes intitolato “Irakere West” a San Francisco e fa parte dei Tropi-Jazz All Stars, il gruppo diretto da Tito Puente. Il suo talento alla batteria lo rende uno dei musicisti più importanti al mondo per qualità espressiva e tecnica. Dopo la clinic sarà il momento della grande musica dal vivo. Alle 21:30 sul palco di Arts Factory salirà il trio formato da Paolo Di Sabatino (pianoforte), Gary Willis (basso) e Horacio “El Negro” Hernandez, per esibirsi nella tappa teramana di una serie di concerti che tocca le principali città europee. Un’occasione unica per conoscere da vicino una delle pietre miliari della batteria e poter assistere ad un live davvero speciale. Dalle ore 20:00 cena a buffet su prenotazione (obbligatoria). Biglietto clinic: 30€ intero, 25€ gruppi scuole di musica, 20€ allievi Faremusika. Cena: 15€. Biglietto concerto: posto unico a sedere € 15,00 + d.p. € 1,50 acquistabile anche su ciaotickets.com. Infoline e prenotazioni: 0861/411951 – 339/7236045.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *