Teramo, proroga per “I Capolavori della maiolica castellana tra ‘500 e terzo fuoco. La collezione Matricardi”

La mostra “Capolavori della maiolica castellana tra ‘500 e terzo fuoco. La collezione Matricardi”, allestita alla Pinacoteca Civica di Teramo, è stata prorogata fino al 31 gennaio prossimo.

Considerando il successo riscosso e le innumerevoli richieste, non ancora soddisfatte, da parte di scolaresche interessate a visitare la mostra, si è deciso di consentire nei prossimi mesi la visita alla Collezione Matricardi. La proroga, inoltre, favorisce l’afflusso turistico nella nostra città nel periodo natalizio.

La mostra è promossa dal Comune di Teramo e dalla Fondazione Tercas. Si avvale dell’Alto Patronato della Presidenza della Repubblica e gode di numerosi  patrocini,  quali il Ministero per i Beni e le attività Culturali, la  Regione Abruzzo, la Direzione Regionale per i Beni culturali e paesaggistici dell’Abruzzo, la Direzione Regionale per i Beni culturali e paesaggistici delle Marche, la Sovraintendenza B.S.A.E. Marche e la Provincia di Teramo.

L’esposizione raccoglie capolavori in maiolica realizzati tra il Sedicesimo e il Diciottesimo secolo, provenienti da una delle più grandi e ammirate collezioni internazionali, la Collezione Matricardi.

Sede espositiva: Pinacoteca Civica, viale Bovio, 1, Teramo

Periodo di apertura al pubblico: fino al 31 Gennaio 2013

Orario di apertura:
da martedì a sabato : 09.00-13.00; 16.00-19.00
domenica e festivi: 10.00-13.00; 16.00-19.00
lunedì: chiuso

Ingresso: € 5,00
Ridotto: € 3,00 per studenti universitari, gruppi.
Tariffa gratuito: disabili, fino a 12 anni, over 65, giornalisti con tesserino

Informazioni:
Tel: 0861.250873; 0861.240546

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *