Teramo, proiezione del film “Storia di una ladra di libri” il 27 gennaio

Anche la proiezione del film “Storia di una ladra di libri” nell’ampia offerta di iniziative messe in campo dalle istituzioni per il 27 gennaio, la Giornata della Memoria. Su richiesta di alcuni istituti superiori alla Sala Polifunzionale si trasmetterà il film di Brian Percivale “Storia di una ladra di libri” adattamento del romanzo di Markus Zusak.

Storia di una ladra di libri è un racconto di “formazione” ambientato durante la Seconda Guerra Mondiale in un piccolo villaggio della Germania. È il 1939 nella Germania nazista. Il giorno del funerale del suo fratellino, Liesel Meminger raccoglie un oggetto seminascosto nella neve, qualcosa di sconosciuto e confortante al tempo stesso, un libriccino abbandonato lì, forse, o dimenticato dai custodi del minuscolo cimitero. Così comincia la storia di una piccola ladra, la storia d’amore di Liesel con i libri e con le parole, che per lei diventano un talismano contro l’orrore che la circonda.

La proiezione inizierà alle ore 9.30.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *