Teramo, Primo Riccitelli: al teatro comunale “Dance, dance, dance”

Dopo lo straordinario successo dello scorso anno, torna, nel Teatro Comunale di Teramo, alle ore 21, la “Stagione Internazionale di Danza 2012/2013 – Serate Liliana Merlo”.

La Stagione, giunta alla III edizione, organizzata dalla Società della Musica e del Teatro “Primo Riccitelli” di Teramo, a cura di Silvio Paolini Merlo, vedrà alternarsi sul palco ballerini di livello internazionale.

Mercoledì 27 Febbraio 2013 sarà il turno della danza contemporanea con la compagnia EGRIBIANCODANZA che interpreterà Dance, Dance, Dance

Coreografia: Raphael Bianco

Disegno Luci: Enzo Galia

Costumi: Sartoria Artistica Teatrale

Musiche: David Hykes, John Cage, John Adams

Nel panorama multiforme della danza di oggi il coreografo Raphael Bianco ha voluto focalizzare la propria attenzione sul gesto e sul valore intrinseco del gesto danzato e danzante, per ritrovare e riaffermare la purezza di alcuni dei valori e dei princìpi fondanti e originari della danza in tutte le sue forme. Dopo balletti dedicati a importanti tematiche dell’attualità ecco “Dance, Dance, Dance”, la recente creazione di Raphael Bianco su musiche di tre fra i più importanti compositori americani contemporanei: dal minimalismo di David Hykes, all’avanguardia di John Cage per approdare all’eclettismo di John Adams. Lo spettacolo si compone di tre nuovi balletti tutti in prima assoluta: “Sacred Dance”, “Secret Dance” e “Simply Dance”.

In “Sacred Dance” (danza sacrale) l’attenzione è focalizzata sull’origine sacrale del gesto e della danza in cui si struttura, veicolo fisico e spirituale per comunicare col trascendente, in “Secret Dance” (danza segreta) il gesto invece viene esplorato nel suo aspetto seduttivo, infatti specialmente nelle danze antiche (Pavana, Bassa Danza o Allemanda) la struttura severa e codificata non permetteva esplicite manifestazioni di desiderio, che però segretamente emergevano fra i danzatori, piccoli gesti nascondevano passioni segrete, da qui la rappresentazione di quelle danze segrete, brevi momenti di passione con epiloghi differenti, paralleli alla sobrietà dell’apparenza.

Per concludere “Simply Dance” (semplicemente danza), dove la danza viene presentata nel suo aspetto forse più conosciuto, ovvero come elemento di aggregazione e di divertimento. L’aspetto ludico della danza vede anche la possibilità di divertirsi attraverso ogni genere di danza senza preclusione di stili. Un balletto ludico ed eclettico per riaffermare il concetto che la danza è una e che si manifesta sotto multiformi aspetti: una danza universale per divertire e comunicare.

La Compagnia EgriBiancoDanza diretta da Susanna Egri e Raphael Bianco, è giunta nel 2009 al decimo anno di attività ed è la continuazione sia come linee estetiche che poetiche della Compagnia “I Balletti di Susanna Egri” e della sua trentennale attività, di cui eredita anche alcune delle principali coreografie, ad opera della coreografa e direttrice artistica Susanna Egri, tutt’oggi presenti nell’attuale repertorio. La Compagnia EBD si è principalmente distinta da ormai un decennio attraverso le creazioni del giovane coreografo Raphael Bianco, creazioni che si sono imposte per il loro valore sociale e spirituale, eccellenza e versatilità, incontrando il favore di pubblico e critica, ed affermandosi come una fra le realtà di danza italiane più interessanti. Negli ultimi anni EgriBiancoDanza ha ottenuto brillanti successi sia in Italia che all’estero. Sotto la direzione artistica di Susanna Egri e con le coreografie di Raphael Bianco la Compagnia ha presentato spettacoli in Argentina, Ungheria, Malta, Grecia, Serbia, Russia, Francia e Portogallo, Belgio, Macedonia, oltre che in tutta l’Italia. Lo stile della Compagnia è di espressione contemporanea, su solida base classica.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *