Teramo, presentazione del primo Festival della Follia l’8 settembre

“Dedicato ai folli, agli anticonformisti, ai ribelli, ai piantagrane, a tutti coloro che vedono le cose in modo diverso. Dedicato agli artisti, agli scrittori, ai registi, agli studiosi che si sono cimentati attraverso intelligenze e linguaggi differenti sulla follia”.

Nella città che ha ospitato uno tra i più grandi manicomi del Centro Sud, dall’11 al 14 settembre si terrà il primo Festival dedicato al tema della follia. Arte, scienza, cinema, letteratura e storia per la rassegna che avrà tra gli ospiti Pupi Avati, Vittorio Sgarbi, Marcello Veneziani, Paolo Crepet e Paolo Nori.

Il programma completo del Festival della Follia sarà presentato in conferenza stampa martedì 8 settembre alle ore 11.00 presso la Sala Consiliare del Comune di Teramo in piazza Orsini.

Alla conferenza stampa interverranno, fra gli altri, il sindaco di Teramo Maurizio Brucchi, l’assessore alla Cultura di Teramo, Francesca Lucantoni, il vice presidente della Fondazione Tercas, Vincenzo De Nardis, il prorettore vicario e docente della Facoltà di Bioscienze dell’Università di Teramo, Prof. Dino Mastrocola. Saranno inoltre presenti gli ideatori e gli organizzatori del Festival.

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *