Teramo, premiazione della XVII edizione del Concorso Letterario “Il Faro”

Martedì 25 giugno 2013, alle ore 17, nella Sala Conferenze della Facoltà di Scienze della Comunicazione dell’Università degli Studi di Teramo, si svolgerà la premiazione della XVII edizione del Concorso Letterario “Il Faro”, organizzato dalla Direzione Didattica Statale I Circolo “Noè Lucidi” (Te) e dall’Associazione Culturale “Il Faro”.

“Il Faro” è un’iniziativa di eccellenza nata nel 1° Circolo Didattico di Teramo nel 1995. Al suo interno confluiscono scelte educative orientate alla promozione della lettura a partire dall’età prescolare, e allo sviluppo della creatività e delle competenze linguistiche. Il concorso letterario, rivolto ad alunni, genitori e insegnanti, costituisce significativo momento di un progetto più ampio, in cui abita una pluralità di voci e di identità che narrano la memoria della scuola e del nostro tempo.

La Commissione Giudicatrice, presieduta da Raffaella Morselli, Ordinario di Storia dell’Arte Moderna dell’Università degli Studi di Teramo e Consigliere della Fondazione Bellonci – Premio Strega e Gino Mecca, pubblicista e già dirigente del 1° Circolo (Presidente Onorario), è composta da Edoardo Cipriani (Professore emerito); Antonio D’Amore (Giornalista ed autore); Desolina Fedeli (Docente), Simone Gambacorta (Autore e critico letterario), Annamaria Gaspari (Docente), Giacinta Paolone (Docente), Giuseppina Pimpini (Docente), Sandra Renzi (Docente), Paolo Ruggieri (Editore), Lucilla Silenzi (Docente), Marco Tancredi (Commissione Cultura del Comune di Teramo), Pietro Costantini e Valentina Di Quinzio (Studenti della Facoltà di Scienze della Comunicazione Università di Teramo).

SEZIONE ALUNNI

a. I “segreti” della pasta
Testi narrativi
Riservata agli alunni delle classi 4^ e 5^ della scuola primaria e di classe 1^ della scuola secondaria di I grado della Regione Abruzzo. Sono ammessi testi narrativi, non superiori alle cinque cartelle dattiloscritte.

b. Mani in pasta
Art Book
Riservata agli alunni delle classi 1^ e 2^ della scuola primaria. L’Art Book deve essere prodotto dal gruppo classe.

c. Emozioni e immagini della pasta
Testi poetici
Riservata agli alunni delle classi 3^ 4^ e 5^ della scuola primaria.

Le classi partecipanti possono presentare un minimo di cinque testi e un massimo di dieci. Saranno selezionati e premiati tre testi narrativi e tre di carattere poetico delle classi 3^ primaria e 1^ secondaria di primo grado. Per le classi 4^ e 5^ primaria che partecipano ad entrambe le sezioni saranno premiati due alunni per ciascuna sezione. Delle classi 1^ e 2^ primaria saranno premiati tutti i bambini del rispettivo Art Book risultato vincitore.

SEZIONE ADULTI
a. La “memoria” della pasta
Racconto ispirato ai vissuti e/o alla tradizione culinaria della pasta.

b. Tempo di versi
Poesia
Dedicato alla memoria di Giammario Sgattoni.
I partecipanti, residenti della Regione Abruzzo, potranno presentare:
– un racconto di non più di dieci cartelle dattiloscritte
– una lirica a tema libero (max 30 versi ciascuna).

È consentito partecipare anche a più di una sezione.

Gli elaborati, non firmati e fascicolati, saranno consegnati o spediti, entro e non oltre il 10 maggio 2013, in quattro copie chiuse in busta e, possibilmente, anche in formato elettronico, indirizzandole a:

I.C. Teramo 1 “Zippilli – Noè Lucidi” Viale Crispi, 1 – 64100 Teramo
e-mail: noelucidi@noelucidi.it

Sul frontespizio di ciascun elaborato saranno indicati la sezione e il genere e, per gli alunni, anche la classe e la scuola di appartenenza; saranno inoltre apposti il titolo e un motto. Titolo e motto andranno riportati nelle schede di partecipazione allegate (modulo a lato per gli adulti). Per gli alunni compilando il modulo A e A/bis, secondo le indicazioni che possono essere scaricate dal sito della scuola.

PREMIAZIONE

Alunni: i vincitori riceveranno premi in prodotti locali e due testi della Costituzione italiana: “La Costituzione raccontata ai bambini” di Anna Sarfatti (Mondadori) e “La Costituzione è anche nostra” di Emanuele Luzzati e Valerio Onida (Sonda).
Adulti: ai vincitori saranno attribuiti premi di € 300,00 al primo, € 200,00 al secondo e € 150,00 al terzo classificato di ciascuna sezione; premi speciali della commissione giudicatrice e menzioni d’onore.

Patrocinio e Sponsor:
De Cecco (Chieti)
Facoltà di Scienze della Comunicazione – UNITE
Comune di Teramo
Fondazione TERCAS
Banca Popolare dell’Adriatico di Teramo
Unione degli Industriali di Teramo
Gedica – Campovalano (Teramo)
Ottovolante Centro Didattico di Teramo Centrufficio S.r.l. di Teramo
Gabella S.r.l. (Teramo)
KICO HOME Elements (Pineto)

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *