Teramo, mostra sul Gran Sasso d’Italia dall’1 al 26 febbraio

Sabato 1° febbraio a Teramo, pinacoteca civica, “Sua maesta’ il Gran Sasso d’Italia”, mostra documentaria tratta dal volume atlante storico del gran sasso d’italia, di Silvio Di Eleonora, Fausto Eugeni, Lina Ranalli. Concepita su grandi pannelli realizzati con innovativi sistemi di stampa diretta, la Mostra  SUA MAESTA’ IL GRAN SASSO D’ITALIA presenta per la prima volta alcune tra le più belle immagini storiche sul Gran Sasso d’Italia, la catena montuosa con la vetta più elevata dell’Appennino, oggi Parco Nazionale. Dalla prima immagine conosciuta del 1573 di Francesco De Marchi, alle suggestive foto in bianco e nero degli anni ‘30 e ‘40, passando per cartografie storiche, mappe, incisioni, dipinti, disegni, schizzi e appunti di viaggio, antiche copertine di libri, manifesti, cartoline illustrate e tanto altro ancora. Uno straordinario repertorio di immagini che in cinquecento anni hanno rappresentato il ‘disegno’ della Montagna più celebre dell’Appennino, un viaggio indietro nel tempo per scoprire il Gran Sasso dei secoli passati, in compagnia di cartografi, pittori, fotografi, esploratori, alpinisti… La Mostra è arricchita con diversi materiali d’epoca provenienti dal Museo dell’Alpinismo del Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga e con l’esposizione di alcuni dipinti d’epoca raffiguranti il Gran Sasso. Dopo i primi allestimenti di Montorio al Vomano (settembre-ottobre 2013) e Penne (novembre-dicembre 2013), a Teramo la mostra si inaugurerà sabato 1° febbraio alle ore 18 presso la Pinacoteca Civica in Viale Bovio, e sarà visitabile fino al 26 febbraio. Successivamente sarà veicolata in diverse sedi italiane ed estere. La Mostra è un progetto editoriale ©Ricerche&Redazioni realizzato col supporto dell’Associazione “Il Chiostro” di Montorio al Vomano, allestita in collaborazione con l’Ente Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga e il Sistema Museale “Città di Teramo”.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *