Teramo, luminarie accese al Castello Della Monica: resoconto evento

Dalle ore 17 di domenica 15 dicembre 2013, il Castello Della Monica è tornato a splendere nelle notti della Città di Teramo e nel cuore dei nostri concittadini.

L’illuminazione straordinaria del complesso monumentale, che sarà regolarmente in funzione tutte le sere sino al 6 gennaio 2014, è stata accolta dal numeroso pubblico presente con un lungo applauso. E l’afflusso di cittadini e turisti incuriositi dall’evento è stato pressoché costante sino alla chiusura della prima giornata di inaugurazione.

A conclusione di questa eccezionale serata, un ringraziamento forte va in primo luogo ai tanti teramani che sono accorsi ad ammirare il loro Castello tornato a splendere. I loro sorrisi, le loro parole, le loro strette di mano, i loro abbracci e il loro stupore sono stati per noi il più straordinario segno di speranza e di ricompensa per un lavoro che abbiamo svolto, giorno dopo giorno, a nostre spese e a nostro rischio.

E un sentito ringraziamento vogliamo altresì rivolgerlo al Sindaco, Maurizio Brucchi, all’Assessore Guido Campana, al personale della TEAM e dei Civici Musei per il supporto e l’aiuto che ci hanno fornito nella fase di realizzazione di questo evento, che d’ora in avanti sarà una costante di ogni Natale.

Se sarà desiderio dei nostri concittadini e se l’Amministrazione vorrà, dichiariamo sin d’ora di essere disponibili a donare al Comune di Teramo l’impianto di illuminazione che abbiamo realizzato, nella speranza che d’ora in avanti il nostro Castello sia luminoso in tutti i giorni dell’anno e mai più il buio possa tornare a cancellarne l’esistenza.

Grazie a tutti coloro che ci hanno sostenuti, nonostante le difficoltà e qualche futile voce critica. Poter vedere la nostra Città tornare a popolare le scale e il giardino del Castello è stata, e sarà, per noi la più straordinaria delle soddisfazioni.

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *