Teramo, le iniziative di Se Non Ora Quando contro la violenza sulle donne

Il Flash Mob One Billion Rising, organizzato in tutto il mondo contro la violenza sulle donne, si svolgerà a Teramo il 14 febbraio, alle 17,30 in piazza martiri. Verrà letto il documento scritto da Eve Ensler per l’occasione.
Alle ore 18.30, di seguito all’evento del FLASH MOB in cui si parteciperà con il ballo, è previsto un dibattito pubblico con le candidate e i candidati alle prossime elezioni politiche.
Saranno le donne del Comitato SeNonoraQuando? (snoq) di Teramo a fare loro le domande sulle questioni femminili.

Troviamo molto bello che questo evento sia organizzato proprio nel giorno di San Valentino: la festa degli innamorati che può così passare, da evento-cioccolatini, a evento della solidarietà fra uomo e donna (o fra partner di qualsivoglia sesso) che nasce dal vero amore. E dal rispetto.

1 – Qui passi e coreografia per le vostre prove!
https://www.youtube.com/watch?v=mRU1xmBwUeA

TUTORIAL PER CHI HA LA MOBILITA’ COMPROMESSA
http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=5rYjWFXnlMI

Altri tutorial / coreografie:
Da MODENA: https://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=BnHO6QMuc-w
Da ROMA: http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=m3Yr9WBfI-I

BREAK THE CHAIN – TESTO E TRADUZIONE
I raise my arms to the sky, on my knees I pray
I’m not afraid anymore, I will walk through that door
Walk, dance, rise
I can see a world where we all live safe and free from all oppression – No more rape or incest, or abuse
Women are not a possession
You’ve never owned me, don’t even know me I’m not invisible, I’m simply wonderful I feel my heart for the first time racing I feel alive, I feel so amazing
I dance cause I love
Dance cause I dream
Dance cause I’ve had enough
Dance to stop the screams
Dance to break the rules
Dance to stop the pain
Dance to turn it upside down
Its time to break the chain, oh yeah
Break the Chain
Dance, rise
In the middle of this madness, we will stand I know there is a better world Take your sisters & your brothers by the hand Reach out to every woman & girl
This is my body, my body’s holy
No more excuses, no more abuses
We are mothers, we are teachers,
We are beautiful, beautiful creatures…

Alzo le braccia al cielo, prego in ginocchio
io non ho più paura, attraverserò quella soglia
Cammina, danza, sollevati!
Posso vedere un mondo in cui tutte viviamo sicure, libere da ogni oppressione – senza più stupri, incesti, abusi
Le donne non sono proprietà
tu non mi hai mai posseduta, neppure sai chi sono
e io non sono invisibile
io sono semplicemente meravigliosa
Sento il mio cuore che per la prima volta prende la rincorsa
Mi sento viva, mi sento straordinaria
Danzo perché amo
Danzo perché sogno
Danzo perché non ne posso più
Danzo per far tacere le urla
Danzo per rompere le regole
Danzo per fermare il dolore
Danzo per rovesciare tutto sottosopra
E’ ora di spezzare le catene, oh sì
Spezzare le catene
Danza, sollevati
Danza, sollevati
Nel mezzo di questo delirio noi ci alzeremo
Io so che c’è un mondo migliore
Prendi per mano le tue sorelle e i tuoi fratelli
Cerca di raggiungere ogni donna e ogni bambina
Questo è il mio corpo, il mio corpo è sacro
Basta scuse, basta abusi
Noi siamo madri, noi siamo maestre,
Noi siamo bellissime, bellissime creature.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *