Teramo, “I Concerti delle Abbazie”: concerto per pianoforte il 18 settembre

L’ottavo appuntamento della stagione “I Concerti delle Abbazie” ha come protagonista, domani sera (venerdì 18 settembre), alle 20.30, all’Abbazia di S. Clemente a Guardia Vomano, il direttore artistico, M° Carlo Michini, che eseguirà un concerto per pianoforte solo. Il programma del concerto interpreta al meglio la sacralità dello spazio e prevede brani di Liszt (Funerailles, Apres une Lecture de Dante), Chopin (Mazurka op. 17 n.4, op. 67 n.4) e Prokofief (Sonata n. 7 op. 83). “Si tratta di brani -spiega il musicista- che per caratteristiche stilistiche e semantiche sono portatori di messaggi che toccano le corde più profonde della natura umana: la storia, la famiglia, l’amore e la religione”.

Allievo del grande Aquiles Delle Vigne, che dal 30 settembre al 3 ottobre terrà una master class all’abbazia di S. Salvatore a Canzano, Michini si è diplomato all’Istituto Musicale Pareggiato “Gaetano Braga” di Teramo, conseguendo poi un Master in Pianoforte presso il Pontificio Istituto di Musica Sacra, perfezionandosi alla Sommerakademie del Mozarteum di Salisburgo e alla Schola Cantorum di Parigi: Nel 2013 ha conseguito il Diploma di Virtuosità presso l’Academia Internacional de Musica a Coimbra, in Portogallo ed atualmente si perfeziona con il M° Giuliano Mazzoccante presso il Cenacolo della Musica di Catignano (PE).

Vincitore della X edizione del concorso pianistico “Città di San Giovanni Teatino”, dove si è aggiudicato anche il premio speciale F. Liszt, nel 2012 ha ottenuto il terzo premio al Concorso Pianistico Internazionale “Mendelshonn Cup” di Lecce ed è risultato vincitore assoluto del “Malta International Music Competition”. Nel 2014 ha vinto la VII edizione del Concorso Internazionale di Esecuzione Musicale “Marco Dall’Aquila” e nel 2015 il terzo premio del “2th International Piano Festival in Italy”.

Ha suonato come solista con l’Orchestra Sinfonica Nazionale del Conservatorio di Nairobi, la Giovane Orchestra d’Abruzzo, la Filarmonica di Bacau “Mihail Jora”, l’Orchestra Internazionale di Roma e l’orchestra dei “Duchi d’Acquaviva”, tenendo master class al Conservatorie of Kenya di Nairobi e alla Yared School of Music dell’Università di Addis Abeba. Ha, inoltre, registrato per la Radio Vaticana e da quest’anno è Direttore Artistico dell’Associazione Culturale Luzmek per la quale firma la stagione de “I Concerti delle Abbazie”.

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *