Teramo: Festival Interferenze

Teramo
www.electacreativearts.it

 

PROGRAMMA 2012

Sabato 22 Settembre
Anticorpi eXpLò
tracce di giovane danza d’autore

Giovedì 27 Settembre
Interferenze Emergenti
in collaboration with Anticorpi XL

Venerdì 28 Settembre
Blitz Metropolitani

Sabato 29 Settembre matinèe
Progetto scuola

Sabato 29 Settembre
Interferenzee Inside

 

Interferenze nasce nel 2006 a Teramo con lo scopo di promuovere la danza d’autore attraverso performance in paesaggi urbani e site specific. Nelle ultime edizioni ha ospitato performer, gruppi e compagnie che si sono distinte nel panorama italiano e internazionale per sensibilità alla ricerca e qualità professionale come Simona Bertozzi, Johnny Schoofs, Maarten Huninik, Cristiana Ruggieri, il Gruppo Nanou, Kinkaleri, Ambra Senatore, Rootless Root Dance Company (Grecia), la Compagnia Ersilia Danza, il Gruppo e-Motion, Sonia Brunelli, Kataklisma Teatro, Giacomo Calabrese, Davide Francesca, Compagnia Pescara Dance Festival, Natasha Czertoz, Esseallaterza.

Al fine di favorire la creazione di nuove produzioni frutto di una piattaforma di confronto tra coreografi di diversa nazionalità e tra artisti di differenti linguaggi espressivi, sono state realizzate numerose residenze artistiche. L’incontro tra artisti culturalmente eterogenei e tra forme d’arte differenti hanno dato vita a produzioni innovative e di ricerca e stimolato i giovani autori della danza ad aprirsi ad un percorso creativo nuovo, frutto del confronto con approcci autoriali differenti.

Il festival ha sviluppato una parte urbana importante che ha permesso di realizzare produzioni coreografiche che hanno dovuto tener conto delle barriere architettoniche e della cultura del territorio. Gli artisti ospiti hanno realizzato performance favorendo l’umanizzazione della città valorizzando il patrimonio artistico e architettonico, la democratizzazione delle arti contemporanee, la riqualificazione dello spazio pubblico e incrementando il turismo culturale formando un vasto pubblico più aperto alla danza contemporanea e ai linguaggi multidisciplinari delle arti.

Il Festival è stato ospite ai Meeting Dancing Cities che si sono tenuti annualmente a Barcellona e nel 2011 all’ottava edizione del Festival Internazionale Les Escales Improbables de Montreal (Canada). Il vice-presidente Gian Franco Manetta è stato invitato a relazionare in questo contesto sulle caratteristiche del Festival Interferenze in relazione con la cultura e l’architettura della Città, aprendo un dibattito internazionale con i paesi partner al fine di condividere le best practices adottate per svilupparle in armonia con le peculiarità del territorio.

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *