Teramo e Civitella insieme in ricordo di Wallenberg e Perlasca

Raoul Wallenberg e Giorgio Perlasca sono passati alla storia per il contributo dato durante la Seconda Guerra Mondiale nel salvare molti ebrei dalla deportazione nazista. Di loro si parlerà nel week-end a Teramo e Civitella grazie a due giorni di iniziative. L’associazione culturale civitellese “Casa della Memoria – Reinhold Stahl” ha infatti organizzato in collaborazione con i locali Frati Minori Conventuali, l’Università di Teramo (Scienze Della Comunicazione) e le amministrazioni comunali citate una manifestazione dal titolo “Raoul Wallenberg e Giorgio Perlasca. Giusti tra le Nazioni”.

Ecco il programma:

24 novembre
– ore 10 Putignano (Teramo): Inaugurazione della via “Giorgio Perlasca”. Interverranno: Dott. Franco Perlasca; Maurizio Brucchi Sindaco di Teramo; Autorità; Studenti; Maria Vittoria Di Donato, violinista.

– ore 11 Istituto Comprensivo “D’Alessandro-Risorgimento” (Teramo): Incontro con Studenti. Interverranno: Dott. Franco Perlasca; Prof.ssa D’Antona Catacuzzena, Dirigente Scolastico; Docenti; Maria Vittoria Di Donato, violinista.

– ore 17 Civitella del Tronto – Convento di “S.Maria dei Lumi” (sala convegni) Conferenza dal titolo: “Raoul Wallenberg e Giorgio Perlasca. Per non dimenticare”. Interverranno: Padre Lorenzo Massacesi, Guardiano del Convento (introduzione); Gaetano Luca Ronchi, Sindaco; Autorità; Gerardo Bovenzi (coordinatore); Domenico Vecchioni, Ambasciatore e Saggista (Relatore); Franco Perlasca, Presidente Fondazione “Giorgio Perlasca” (Relatore). Nella circostanza Giuseppe Graziani, Italia Iacoponi, Massimo Natoni presenteranno al pubblico l’Associazione “Casa della Memoria – Reinhold Stahl”.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *