Teramo, convegno medico-scientifico il 21 marzo

Domani, Venerdì 21 Marzo, si terrà a Teramo un importante convegno medico, al quale parteciperanno specialisti da tutto l’Abruzzo. Si tratta di un incontro di colonproctologi abruzzesi, professionisti della scienza medica che si occupano delle patologie che interessano l’ultimo tratto dell’apparato digerente: il colon-retto e l’ano. Interverranno anche esperti provenienti da Roma e dalle Marche. Il convegno, dal titolo: “L’evoluzione della chirurgia nel prolasso del retto tra tradizione e nuove tecnologie” si svolgerà all’Hotel Sporting; i curatori scientifici sono i dott.ri Riccardo Lucantoni e  Mario Cicconi. Il convegno è un aggiornamento delle esperienze sul prolasso retto-emorroidario del retto, come confronto tra le tecniche antiche e moderne; l’accento verrà posto, in particolare, sulle più moderne applicazioni chirurgiche, che si basano sull’uso delle suturatrici meccaniche, con l’avvento di tecnologie innovative. Non a caso,  a completamento delle informazioni, saranno presenti alcune aziende di livello mondiale, che, con propri stand, illustreranno le più avanzate tecniche suturatici. Va rilevato che, in tale settore, l’Italia è all’avanguardia, soprattutto grazie alla scoperta di Antonio Longo, chirurgo palermitano emigrato a Vienna, che avendo avuto un’intuizione sulla fisiopatologia di tali malattie, ha permesso di affinare la tecnica chirurgica e le suturatrici meccaniche.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *