Teramo, conferenza dell’associazione Demos il 13 ottobre

L’Associazione DEMOS, conformemente alle proprie finalità associative e in ragione della grande esperienza maturata in questi anni in stretto rapporto con l’Università di Teramo e con i territori locali per l’approfondimento teorico e l’applicazione dei principi sulla democrazia partecipativa, inclusiva e deliberativa, intende dare un proprio contributo alle prospettive aperte dalla proposizione di un regolamento da parte dell’Amministrazione comunale di Teramo.

Come è noto, su iniziativa di questo Comune si è già svolta in città una pubblica assemblea in cui sono stati presentati i contenuti di un regolamento comunale sui comitati di quartiere e di frazione. La nostra associazione, dopo aver messo a frutto le proprie risorse interne di competenza e di esperienza “sul campo”, nell’esprimere apprezzamento per l’iniziativa comunale che si muove sulla traccia di altre amministrazioni locali che hanno da tempo già avviato un nuovo percorso di democrazia di base e di partecipazione popolare, intende proporre alcune importanti modifiche alla bozza di regolamento.

In particolare, intende suggerire una diversa zonizzazione degli organismi rappresentativi che chiameremo consigli di quartiere e di frazione; formula alcune modifiche e suggerimenti sulle modalità di elezione degli organi associativi; sul funzionamento degli stessi, sul loro raccordo con i cittadini (singoli e/o associati) con l’Amministrazione comunale e su altri importanti profili.

A tal fine è convocata un CONFERENZA STAMPA a Teramo per martedi 13 ottobre 2015 ore 12,00, presso la sede dell’Associazione TERAMO NOSTRA in via fedele Romani, durante la quale saranno illustrati i contenuti delle proposte di modifica descritte sopra.

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *