Teramo, appuntamento con la “Torch Run” il 30 gennaio

Dopo il successo ottenuto a Pescara, fa il bis a Teramo la “Torch Run”, manifestazione che anticipa i Campionati mondiali studenteschi di sci che la regione ospiterà all’Aquila dal 22 al 27 febbraio. L’appuntamento per tutti i runner delle scuole di Teramo è per il 30 gennaio alle ore 9. La fiaccola dei mondiali partirà dal Campo Scuola in via Tripoti, portata da 54 tedofori di varie Scuole del territorio provinciale, attraverserà le vie principali della città, per arrivare alle 10 in Piazza Martiri della Libertà, dove sarà acceso il tripode dal sindaco di Teramo, Maurizio Brucchi, con la colonna sonora dell’inno Nazionale e di quello dei Mondiali di Sci. Testimonial d’eccezione sara’ il teramano Anselmo Silvino, medaglia di bronzo alle Olimpiadi di Monaco 1972. La mattinata di festa sara’ animata in piazza dalle esibizioni di canto, ballo, ginnastica artistica, danza degli alunni delle scuole coinvolte. La manifestazione per i Mondiali è stata organizzata dall’Ambito territoriale scolastico di Teramo con la collaborazione dell’Amministrazione Comunale, del C.O.N.I. provinciale, della F.I.S.I. provinciale, F.G.dl., A.S.I., F.I.G.E.S.T. e F.I.D.A.L. Gli alunni presenti, un migliaio i partecipanti, avranno modo di cimentarsi in una serie di attività sportive organizzate in piazza. Un evento tutto da gustare – anticipano gli organizzatori – anche grazie alle specialità a sorpresa preparate dagli alunni degli istituti alberghieri. La manifestazione terminerà alle ore 12.30. La fiaccola dei Mondiale farà tappe successive ad Avezzano, il 4 febbraio e a Chieti l’11 febbraio, prima di approdare all’Aquila per la cerimonia di apertura dei Mondiali ISF il 23 febbraio prossimo.

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *