Teatro, prosegue la tournée nazionale del Teatro Stabile d’Abruzzo

Prosegue la tournée nazionale del Teatro Stabile d’Abruzzo con tre spettacoli per ragazzi firmati da Maria Cristina Giambruno. “Il brutto anatroccolo”, interpretato da Guido D’Ascenzo, sarà ospite del Teatro Verde di Roma il 20 marzo, per poi spostarsi a Livorno dalla Compagnia Pilar Ternera il 21 e il 22 e infine tornare a Roma dal 29 al 31 nel cartellone del Teatro Le Maschere. Liberamente ispirato alla novella di Andersen, al cui spirito mostra piena e rispettosa aderenza, lo spettacolo si caratterizza per l’originalità interpretativa e per la dinamica scenica articolata in molteplici linguaggi espressivi e figurativi perfettamente amalgamati. “Alla tavola del Cappellaio Matto”, festoso e travolgente spettacolo interpretato da Fiorenza Fusari e Guido D’Ascenzo tratto da “Alice nel paese delle Meraviglie” e già rappresentato con grande successo di fronte a oltre 30.000 spettatori, sarà il 26 marzo a Foligno da Fontemaggiore Teatro Stabile di Innovazione e il 27 a Tocco da Casauria, per le gli alunni delle scuole primarie. Sempre a Tocco, il 30 marzo ci sarà l’amatissimo “Facciamo che Pinocchio”, coinvolgente viaggio nel percorso di crescita del protagonista del romanzo di Collodi. In scena la Narrattrice Fiorenza Fusari a raccontare le mirabolanti avventure di Pinocchio avvalendosi di tecniche di animazione e di mimo che visualizzano, esplicitano e moltiplicano i significati delle parole.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *