Tagliacozzo, gli antichi palazzi spalancano i portali il 22 e 23 agosto

I palazzi storici della citta’ spalancano gli antichi portali per far riscoprire le bellezze architettoniche e i frammenti di storia abruzzese. Venerdi’ 22 e sabato 23 agosto, a Tagliacozzo, ci sara’ l’apertura straordinaria dei principali edifici storico-artistici della cittadina turistica marsicana. L’evento, organizzato nell’ambito di “Gironi divini”, manifestazione dedicata a Dante Alighieri e alla storica battaglia di Tagliacozzo citata nella Divina commedia, sara’ – dicono gli organizzatori dell’evento – una imperdibile occasione per ammirare veri gioielli architettonici e presenze culturali spesso dimenticate. La manifestazione dantesca, evento culturale ed eno-gastronomico dell’estate marsicana patrocinata dal Comune di Tagliacozzo, sara’ quindi l’occasione per conoscere i luoghi di cultura dell’antica cittadina turistica abruzzese. I visitatori potranno osservare androni scalinate, volte e portali dei principali palazzi storici ricchi di ornamenti, decorazioni e stemmi delle famiglie gentilizie, ma anche chiese, cortili e chiostri, con la presenza di mostre ed esposizioni. Tutto grazie a un percorso che attraversera’ una parte significativa del centro storico e poco conosciuta. Si va da una delle perle del patrimonio artistico abruzzese, come il Palazzo ducale della storica famiglia Orsini, all’ottocentesco Palazzo Mastroddi, vestibolo di piazza Obelisco progettato dal ricco barone Alessandro Mastroddi, passando per l’affascinante Palazzo Iacomini (1665) fino al prestigioso Palazzo Resta, dove soggiorno’ Ferdinando II. E poi ancora il convento San Francesco, l’annesso chiostro duecentesco, il Palazzo Mousier e tanti altri scorci incantevoli. Luoghi che diventeranno, per due giorni, un percorso nella storia capace di restituire senso estetico e una comune appartenenza spesso dimenticata.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *