Tagliacozzo, Brignano ospite del Festival di Mezza Estate il 31 luglio

Era la mattina del 7 aprile 2009, ero appena sbarcato a Fiumicino di ritorno da Wroclaw, in Polonia dai Prix Europa di Teatro, una notte insonne e l’angoscia delle continue brutte notizie dall’Aquila, la morte del mio caro nipote Elpidio, le troppe morti di amici e conoscenti, la distruzione.

Squilla appena riacceso il telefonino e una voce amica mi dice” come stai,che posso fare per te e per il tuo teatro”  era Enrico Brignano. Lo considero ancora oggi  credo insieme a quelli che lo circondano un attore  di straordinaria generosità raro esempio nell’ambiente, simile solo ad un altro grande amico, Giorgio  Albertazzi.

Quel che posso fare per te si trasforma quasi subito in una proposta e mi dice: la  mia presenza con il mio nuovo spettacolo al Teatro Tenda si è chiusa con tutti esauriti,  con incassi da record, ma dobbiamo  smontare e lasciare il Teatro. Provo   ad  organizzare una recita straordinaria  nel giorno di riposo del teatro per devolvere  tutto l’incasso al Teatro Stabile  d’Abruzzo, ti richiamo. Enrico e Massimiliano il suo produttore lavorarono sodo e il risultato fu eccezionale. Lo spettacolo si fece e tutti lavorarono gratis, attori e tecnici  e anche le mascherine e i Vigili del Fuoco. Enrico mi consegnò sul palco un assegno enorme in plastica di 100 mila euro, il Generale della GdF era con noi insieme al Vice della Protezione Civile.

Alcuni giorni dopo Brignano venne a L’Aquila e  andammo alla Caserma della GdF dove consegnò a Maria Angelini  del  TSA  due assegni circolari per 100 mila euro. Racconto questo perché giovedì 31 alle 21,00  sul palco del Festival Internazionale di Mezza Estate a Tagliacozzo, ho invitato Enrico Brignano e Massimiliano Franco, e con il Sindaco dell’Aquila Massimo Cialente  desideriamo ricordare quella sua generosa manifestazione  di solidarietà  e quel sostegno al TSA passato  allora quasi inosservato per il clima del dopo sisma.

Il Sindaco di Tagliacozzo  Maurizio Di Marco Testa  e l’intera giunta con il Direttore artistico del Festival Giuseppe Berardini  consegneranno a Enrico  Brignano il prestigioso Premio  l’Obelisco d’Argento  motivato dal suo impegno verso i giovani talenti e l’artista ,dopo lo spettacolo della Compagnia i Fabbricattori da lui diretta, ci donerà una parte del suo nuovo successo.

Ancora un atto di generosità di Brignano verso i suoi allievi e verso il trentennale del Festival  di Tagliacozzo che è l’unico rimasto nella nostra regione con il riconoscimento ministeriale.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *