Archivio Tag: madis room

Terremoto nel centro Italia: le voci per coltivare la speranza

Le voci per coltivare la speranza della vita nel tetro silenzio. Si continua imperterriti a scavare in ogni modo tra le macerie nei vari paesi messi in ginocchio dal terremoto di questa notte. Per cercare i superstiti i soccorritori provano a sentire con…
Leggi il seguito

Terremoto nel centro Italia: aveva 8 mesi la vittima più giovane

Ha 8 mesi la vittima più giovane del terremoto che la scorsa notte ha interessato la provincia di Rieti. Ad Accumuli (Rieti) il piccolo, morto appena è stato recuperato, è rimasto sotto le macerie assieme al fratellino di 8 anni e ai propri genitori, ritrovati…
Leggi il seguito

Terremoto nel centro Italia, Boschi “Alto il rischio di una seconda scossa forte”

L’incubo del terremoto sembra non essere finito. Nella notte si sono verificati terremoti nelle province di Rieti, Ascoli Piceno, Perugia, L’Aquila e Teramo con gravi conseguenze per Amatrice, Accumoli, Arquata e Pescara del Tronto. Mentre si contano i morti, con il bilancio provvisorio…
Leggi il seguito

Scossa 3.7 in Molise: persone in strada anche in Abruzzo

Serata movimentata ieri in Molise: alle 21.52 la terra ha tremato e una scossa di magnitudo 3.7 è stata ben avvertita dalla popolazione che si è riversata in strada. Sono state molteplici le segnalazioni. L’epicentro è stato registrato fra Larino e Casacalenda, ma il terremoto…
Leggi il seguito

Bassa percezione della pericolosità sismica: l’Italia sottovaluta il terremoto

«Nelle zone sismiche più pericolose del nostro Paese, dove vive circa il 41,3% della popolazione, solo 6 italiani su 100 hanno una percezione adeguata del pericolo presente sul territorio». Ad affermarlo è Massimo Crescimbene, ricercatore dell’Ingv e coordinatore di un’indagine condotta su un…
Leggi il seguito

Trema Torino e la gente si riversa in strada, con Madis sei al sicuro nella tua casa

Gente in strada e numerose telefonate ai vigili del fuoco. Una scena che si ripete in ogni dove quando c’è una scossa di terremoto anche di media intensità ben percepita dalla popolazione. Lo scorso weekend è stata la volta di Torino: nella serata di sabato…
Leggi il seguito

Trema Caserta: dopo scossa 3.5 gente in strada

Una scossa di magnitudo 3.5 ha interessato nelle prime ore del mattino la provincia di Caserta. L’evento sismico, registrato dall’Ingv alle 4.33 con epicentro a Caianello, è stato avvertito anche a Isernia, Cassino, Formia e Gaeta. Il terremoto 3.5 ha allertato la popolazione che si è riversata in strada …continua a leggere……
Leggi il seguito

Trabocco D’Intino: un petite maison sur la plage

Il trabocco D’Intino esce nuovamente dai confini nazionali. Il gioiellino dell’Adriatico sbarca in Francia sulla rivista sul blog CÔTÉ MAISON che lo definisce “Une petite maison sur la plage…”, una piccola casa sulla spiaggia …continua a leggere… FONTE: www.stanza-antisismica.it

Esercitazione sismica in Piemonte: l’emergenza supera ancora la prevenzione

Denominata “full scale” è durata tre giorni un’esercitazione che si è tenuta di recente nel Pinerolese e ha coinvolto circa 700 operatori fra soccorritori, forze dell’ordine, 118 e Protezione civile. C’è stato un terremoto di magnitudo 5.5, della stessa gravità…
Leggi il seguito

Catanzaro si sveglia con una scossa 2.5; sisma 6.1 nelle Isole Kermadec

Trema l’Italia settentrionale. Nella notte Messina è stata interessata da una scossa di magnitudo 2, con un ipocentro a 7 chilometri. Stamattina poi è stata la volta della Calabria che si è svegliata con una scossa 2.5, registrata in provincia…
Leggi il seguito