Sulmona: torna il sentiero della Libertà

Il Sentiero della Libertà è la rievocazione del percorso verso la libertà, attraverso il valico della Majella, affrontato dagli innumerevoli prigionieri di guerra e giovani italiani che, durante la seconda guerra mondiale, si schieravano con gli alleati per liberare l’Italia. E’ un evento, giunto alla XIII edizione, aperto alla partecipazione di ciascuno, uomo o donna, giovane o anziano, con l’intento di difendere e testimoniare, in ogni luogo e in ogni momento, l’ideale della Libertà, fondamento essenziale della persona umana.
Il percorso prevede diverse tappe: Sulmona- Campo di Giove- Taranta Peligna – Casoli

Programma di massima:

Casoli- Taranta Peligna – Campo di Giove – Sulmona

Venerdi’ 26 aprile 2013 (Sulmona)

Ore 8:00
Raduno presso il liceo Scientifico ” E.Fermi” :consegna del materiale( cartellini identificativi, pranzo al sacco) e deposito degli zaini.
Ore 9:30
Inizio della marcia. Piazza XX Settembre. Saluto delle autorità
Ore 10:00
Partenza per Campo di Giove
Pomeriggio:
Arrivo a Campo di Giove: Cerimonia di commemorazione con deposizione della corona al monumento ai caduti.
Sistemazione in tenda, cena, musica in piazza pernottamento presso il camping ” Orsa Minore”.

Sabato 27 aprile 2013 (Campo di Giove)

Ore 8:00
Raduno al il camping ” Orsa Minore”.
Ore 9:00
Partenza per Taranta Peligna. Sosta a Guado di Coccia ricordo di Ettore De Corti
Pomeriggio :
Arrivo al Sacrario Brigata Majella cerimonia del ricordo.
Proseguimento per Taranta Peligna: cena, spettacolo in piazza e pernottamento
(in ambienti scolastici)

Domenica 28 aprile 2013 (Taranta Peligna)

Ore 8:00
Raduno in piazza.
Ore 8:30
Partenza per Casoli. Ricordo di Donato Ricchiuti.
Pomeriggio:
Ore 16:00 Arrivo a Casoli (CH)
Accoglienza, percorso per le vie della città. Deposizione della corona al monumento dei caduti. Interventi delle autorità e responsabili dell’ organizzazione. Cena e commiato.
Ore 20:30 Partenza in autobus per il rientro a Sulmona.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *