Sulmona, l’Orchestra Sinfonica del Conservatorio di Pescara il 21 dicembre

One4two è una commissione fatta da Gaetano Di Bacco. Come si evince dal titolo il pezzo prevede che il solista suoni due sassofoni alternativamente a conferma di quanto pensava Adolphe Sax, inventore e costruttore del sassofono nel 1846, che grazie alle sue caratteristiche costruttive, consente al sassofonista di suonare tutti i 7 tipi della famiglia. In unico movimento formato da due temi principali affidati a due sassofoni diversi, contralto e soprano. L’atmosfera ci porta in America, immagini cinematografiche, momenti frizzanti e virtuosistici alternati alla cantabilità estrema e sognante del movimento lento centrale. Nel finale i sassofoni si scambiano i temi esposti in precedenza, nello sviluppo della vorticosa coda finale.

Sulla composizione in programma Aurora, Larry Alan Smith ha scritto: «Più di 100 anni fa, i miei nonni, sperando di trovare lavoro e creare una vita nuova, partirono dall’Abruzzo (Raiano) per emigrare negli Stati Uniti. Nel 2013, la mia famiglia è ritornata in Abruzzo quando io, da cittadino italiano ed americano ho acquistato un appartamento a Sulmona… vicino al paese delle mie origini materne. L’appartamento si affaccia ad est, e da esso si gode di uno splendido panorama delle montagne. Ogni mattina, è la dea Aurora che mi dà il benvenuto mentre rinnova se stessa e vola attraverso il cielo annunciando l’arrivo del sole. Questo è il rito quotidiano che mi ha ispirato a scrivere questo pezzo. La bellezza della luce prima dell’alba, la luna e le stelle fanno tutte parte del mio poema sinfonico. Si avverte la presenza di Aurora che alla fine sfocia nella rugiada del mattino: la leggenda ci dice che essa sia il risultato delle sue lacrime. Il sole sorge da dietro le montagne mentre Aurora è in volo. Rapidamente si avverte il calore del giorno, e Aurora, dopo aver salutato l’Abruzzo, si addormenta per poi svegliarsi il giorno dopo. Ho dedicato questa composizione ai miei nonni materni, Salvatore e Maria Domenica Di Pietro».

Programma

L.A. Smith-Di Pietro Aurora (2013)

(1955)

R. Molinelli Leonard Ouverture

(1963) Dedicata a L. Bernstein

N. Rota Nino Rota Suite

(1911-1979) Strada, Amarcord, Il Padrino,

I clowns, Otto e mezzo

*** *** ***

E. Morricone Omaggio ad Ennio Morricone

(1928) Giù la testa, Mission,

C’era una volta il West

R. Molinelli One4Two (2013)

(1963) For Saxophones and Symphony Orchestra

P. Iturralde Pequeňa Czardas

(1963) Per sassofono e orchestra Sinfonica.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *