Sulmona, il pianoforte di Canino il 30 marzo

61a Stagione Concertistica 2013-2014 al Teatro Comunale Maria Caniglia  –  Sulmona Domenica 30 Marzo 2014 ore 18:00 New Art Ensemble: Bruno Canino, pianoforte e Maurizio Boriolo, direttore. In una lettera del 1830, Rossini commentava: “Il successo del mio Guglielmo Tell è legato a due soli fattori: varietà del suono orchestrale e senso del ritmo”. E’ a questa idea semplice ma efficace che si ispirano New Art Ensemble e Bruno Canino, pianista di fama internazionale: “mi ha particolarmente entusiasmato il modo estremamente creativo e disinibito con cui New Art Ensemble affronta ogni settore del suo straordinario repertorio. Il timbro specialissimo e la forza ritmica di questo gruppo, portano in ogni loro esecuzione idee ed energia. Ho cercato di approfittarne in questa versione – decisamente originale – di Rapsodia in Blu, brano che ho sempre amato, e credo che il piacere di lavorare insieme – reciproco – abbia portato ad un risultato vivace, unico ed affascinante”.

New Art Ensemble, con cui si esibisce Bruno Canino, è un’orchestra cameristico-sinfonica con una formazione decisamente unica. Diretta da Maurizio Boriolo, annovera nel suo organico prime parti del Regio di Torino, della Sinfonica RAI, nonché parte dei percussionisti del teatro Alla Scala di Milano. Dal ’94 svolge una prestigiosa attività concertistica, ottenendo ampi consensi di pubblico e critica, sempre all’insegna del “tutto esaurito”, per citarne alcuni: Accademia Nazionale di Santa Cecilia di Roma, Salle Gaveau di Parigi, Teatro Regio di Parma, Istituzione Universitaria La Sapienza di Roma, Teatro Manzoni di Milano, Teatro Olimpico di Vicenza, Amici della Musica di Firenze, Società del Quartetto di Vercelli, Ente Lirico di Cagliari, Estate Fiesolana, Teatro Nazionale di Roma, Ass. B. Baratelli di L’Aquila, Campus Internazionale di Latina, Teatro Coccia di Novara.

Bruno Canino ha studiato pianoforte e composizione al Conservatorio di Milano, dove poi ha insegnato per 24 anni;  per dieci anni ha tenuto il corso di pianoforte e musica da camera al Conservatorio di Berna.

Come solista e pianista da camera ha suonato nelle principali sale da concerto e Festivals in Europa, America, Australia, Unione Sovietica, Giappone, Cina. Suona in duo pianistico con Antonio Ballista e collabora con illustri strumentisti come Accardo, Ughi, Amoyal, Itzahk Perlman, Blacher. Si è dedicato in modo particolare alla musica contemporanea, lavorando, fra gli altri, con Pierre Boulez, Luciano Berio, Karl-Heinz Stockhausen, Georgy Ligeti, Bruno Maderna, Luigi Nono, Sylvano Bussotti, di cui spesso ha eseguito opere in prima esecuzione.

Ha suonato sotto la direzione di Abbado, Muti, Chailly, Sawallisch, Berio, Boulez, con famose orchestre italiane ed estere.

Tiene regolarmente masteclass per pianoforte solista e musica da camera, in Italia e all’estero. E’ spesso invitato a far parte di giurie di importanti concorsi pianistici internazionali.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *