Sulmona, Fiera della Neo Ruralità- Scambio dei semi 2016 il 27 e il 28 febbraio

L’Associazione Movimento Zoè di Sulmona, da anni impegnata nello sviluppo della cultura rurale, organizza il 27 e 28 Febbraio 2016 la sesta edizione della Fiera della Neo Ruralità- Scambio dei semi, presso il locali del Parco Nazionale Majella, all’Abbazia S.Spirito al Morrone a Badia di Sulmona.

L’evento è in primis un incontro tra coloro che stanno vivendo l’Abruzzo Rurale valorizzandone le risorse, soprattutto quelle eco-compatibili e la biodiversità. Ognuno a suo modo, chi con scelte tradizionali chi con quelle innovative in campi molto differenti come quello agricolo, zootecnico, ma anche nel turismo “sensibile”, chi con progetti sociali, architettura sostenibile, enogastronomia, artigianato, arte, mobilità sostenibile, altra educazione, villaggi ecosostenibili, democrazia partecipata, energie rinnovabili, e tanto altro….ognuno a suo modo sta contribuendo a creare indirettamente un movimento Neo Rurale!

Questo incontro è aperto agli ospiti e grazie a banchetti espositivi di prodotti, convegno e laboratori i “Neo Rurali” si presentano!

E poi lo Scambio dei semi, una scelta fondamentale della salvaguardia della Bio diversità agricola è uno spazio centrale della Fiera la quale è nata sei anni fa con il solo Scambio dei semi, ma ogni anno è cresciuta esponenzialmente ed ora è una Fiera a tutti gli effetti, nel vero senso della parola Fiera che in latino significa Giorno Festivo!

L’evento è ospitata nei locali della sede centrale del Parco Nazionale della Majella, presso l’Abbazia S.Spirito al Morrone di Badia, Sulmona, monumento che con la sua bellezza contribuisce alla buona riuscita della Fiera.

Un particolare ringraziamento al sostegno del Parco Nazionale della Majella che da tre anni offre ospitalità e man forte a questo incontro.

Per info sul programma in definizione progressiva visitare il sito www.movimentozoe.com.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *