Sulmona, al via crowdfunding 2015 per il Murale Ovidiano

Parte oggi la campagna di crowdfunding 2015 per il Murale Ovidiano. Mentre la città di Sulmona si prepara a celebrare il bimillenario della morte di Ovidio che cadrà nel 2017, l’Associazione “Amici del Certamen” si appresta a riprendere il progetto artistico, con il fine di attribuire ad una zona della città una connotazione ovidiana immediatamente riconoscibile e fruibile da parte di tutti, residenti e turisti. Dopo le tre opere dipinte sulle cabine di distribuzione dell’energia elettrica site nella zona PEEP, si punta a completare il percorso ovidiano che congiunge idealmente il centro di Sulmona con la frazione di Fonte d’Amore, con la realizzazione degli ultimi due murales da parte delle artiste Erika Riehle di Torino ed Elona Fjerca di Genova rispettivamente in Viale delle Metamorfosi e Via Lamaccio. L’iniziativa, a cura di Marco Maiorano, ha come obiettivo la riqualificazione della periferia di Sulmona, la promozione dell’arte pubblica e la diffusione della cultura classica, con particolare riferimento alla produzione di Ovidio. Nel corso del progetto, attivo ormai dal 2011, tanti cittadini si sono avvicinati all’arte urbana, e ci sono state persino alcune famiglie residenti in zona che hanno deciso di contribuire con piccole somme di denaro, determinando di fatto un vero e proprio fenomeno di civic crowdfunding. Da qui l’idea di proseguire l’operazione artistica lanciando una campagna online per la raccolta della somma necessaria a dipingere le due cabine restanti e ad ospitare le artiste nel prossimo mese di aprile 2015. Sulla piattaforma www.produzionidalbasso.com è possibile trovare informazioni sul progetto, sulle ricompense e sulle modalità di prenotazione delle quote.

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *