Sulmona: 63a Stagione Concertistica Camerata Musicale Sulmonese: Incontro con il compositore LARRY ALAN SMITH il 6 marzo

Domenica 6 marzo 2016 ,alle ore 17.30, nell’ambito della 63 stagione concertistica della camerata musicale sulmonese, il teatro “Maria Caniglia” di Sulmona sarà lo scenario di uno spettacolo musicale frutto di una grande fusione culturale e di importanti collaborazioni.

L’ evento è nato grazie all’opera del Maestro Larry Alan Smith, eclettico e raffinato musicista,compositore, pianista e direttore d’orchestra, nonchè docente presso la University of hartford “Hartt school”.

Il Maestro ha calcato numerose e importanti scene toccando vari angoli del mondo, dagli Stati Uniti, al Brasile,la Francia,la Germania, la Polonia,e altri paesi europei, in veste anche di direttore artistico di importanti spettacoli.

Larry Alan Smith ha scelto l’Italia e la città di Sulmona, e ha affidato la sua preziosa arte a musicisti e cantori del panorama musicale abruzzese: la serata vedrà la partecipazione dei maestri Sandro Carbone( Flauto), Piero Binchi(violino) , Massimo Magri( violoncello) e del coro teramano ” Sine Nomine” , con la direzione di Ettore Sisino.

La corale ha accolto il “dono” del maestro Smith, con dedizione e passione , per offrire al pubblico uno spettacolo innovativo e partcolare, ricco di forme musicali e di colori vocali: il coro polifonico a cappella a voci femminili, eseguirà un repertorio che spazia da Salmi a tema sacro a madrigali musicati dal maestro sui testi di Michielangelo Buonarroti, testi pervasi dalla genialità contorta e da messaggi universali e profondi che ritroviamo anche nelle sue celeberrime opere; il coro si unirà infine all’omaggio alla città di Sulmona , cantando l’ inno tratto dai “Tristia” di Publio Ovidio Nasone.

I pezzi da eseguirsi sono inediti, e il teatro “M. Caniglia” per la prima volta li udirà prender vita, innanzi al loro compositore, che ha scelto la vocalita e l’esperienza del coro femminile teramano, e del suo direttore.

La serata rappresenta una grande opportunità per i musicisti convolti, in specie per la corale Sine Nomine , ma anche di crescita per il pubblico che assisterà al risultato di una eccellenza nel mondo musicale , in simbiosi con la cultura locale.

PER INFO SUI BIGLIETTI VISITARE IL SITO DELLA CAMERATA MUSICALE SULMONESE

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *