Successo per il Carnevale Ecologico di Caprara

Caprara più viva che mai, dopo trent’anni dall’ultima edizione: ecco l’esito del Carrrnevale Ecologico che ha coinvolto l’intero paese.

per il Comitato dei Cittadini “Caprara Attiva”, promotori dell’iniziativa, realizzata dalla collaborazione del Comune di Spoltore e della Pro Loco, animazione a cura degli instancabili “Rimozione Forzata”, la festa ha portato una ventata di freschezza e nuovo slancio alla Comunità locale.

Il riscontro ottenuto – sottolineano Passeri Valentina (Presidente di Caprara Attiva), Daniela Puca e Enza Pellaccia (Referenti Carrnevale Ecologico) – è stato completo, perché si è andati oltre il divertimento, il paese si è trasformato in qualcosa di nuovo e vitale con festoni riciclati, con gli ombrelli appesi ai balconi dello storico edificio Palazzo De Pasquale e con le ghirlande di giornale sui cancelli del Parco Villa Acerbo.

Si ringraziano inoltre tutti i cittadini e le persone che hanno contribuito alla realizzazione dei laboratori, dalle catechiste dei vari gruppi parrocchiali, ai genitori, ai bambini e a quanti hanno reso possibile l’evento.

La festa si è conclusa dentro il cuore storico del paese: il Parco di Villa Acerbo riaperto per l’occasione.

Il Sindaco Luciano Di Lorito, accolto dai residenti e dagli applausi della folla per gli impegni che sta prendendo con la cittadinanza tutta, per le sorti del territorio di Caprara ribadendo che dopo questo evento il parco rimarrà aperto e a disposizione della comunità.

il Carnevale Ecologico, concludono i capitani dei quattro quartieri che si sono esibiti, è piaciuto a tutti, è stato il modo migliore per rinnovare l’impegno comune di ridurre i rifiuti e salvare il nostro pianeta.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *