Successo dell’evento L’Aquila Forever al circolo culturale di Roma Gabriella Ferri

L’idea della mostra ” Omaggio e dono alle vittime del sisma del 2009 “, curata dalla critica d’arte Laura Turco Liveri, è stata dell’artista aquilano Alessandro Piccinini, ispirato da ” Un bimbo di due anni che guardava il cielo con i suoi occhioni azzurri, purtroppo venuto a mancare a causa del sisma”. Una forte commozione ha pervaso la sala, affollatissima, al momento della lettura di un messaggio per ricordare le vittime inviato da Renza Bucci, in rappresentanza della fondazione Onlus 6 Aprile per la Vita. Stesso sentimento, percepito dai presenti, al momento dello ” svelamento ” dell’opera corale ( nella foto ) realizzata da 99 Artisti nazionali ed internazionali, una composta da 99 piccole tele < 99 rintocchi per la resurrezione > , come insolita interpretazione del capoluogo abruzzese, l’altra dedicata alla cittadina di Onna, già luogo di sofferenza all’epoca della seconda Guerra Mondiale, di cui ricorrono quest’anno i settant’anni dall’eccidio. L’evento, presentata dalla dirigente Paolino, ha avuto inizio con i saluti dei rappresentanti istituzionali, Emiliano Sciascia e Paolo Masini del Comune di Roma e, Lelio De SANTIS del Comune dell’Aquila. Apprezzata la fattiva collaborazione, non solo artistica, dei pittori Aquilani PICCININI, REZAKHAN . DI BERNARDINI ed EMANUELE, presenti all’evento. Molto applaudito l’intervento dello storico aquilano Elpidio Valeri, dei poeti Aquilani Franco NARDUCCi ed ADIRANO SABATINI , nonché l’esibizione del fisarmonicista aquilano STEFANO SPONTA che ha eseguito alcuni brani dal repertorio classico. Altre poesie di poeti contemporanei sono state declamate da Gioacchino Ruocco e Loreana Mambella. Rappresentata, inoltre, una panoramica sul territorio Aquilano con l’intervento del CAI dell’Aquila, del gruppo Grotte e Forre ” Francesco De Marchi ” e del gruppo Speleologico Aquilano. Presentata dall’artista Gianfranco Di Bernardini, una particolare staffetta < ROMA / L’AQUILA > che si terra’ nel corso dell’evento in marzo 2015 di L’Aquila FOREVER e che coinvolgera’ il mondo sportivo ,Ass. Atletica Abruzzo dell’Aquila / ASD Running San Basilio di Roma rappresentata da Fabio Marchetti ( ideatore della staffetta ) e Salvatore Merico. Nella staffetta, al posto del testimone, ci saranno due pezzi di un antico mattone ( serigrafati con lo stemma dell’Aquila ) che idealmente si ricomporranno all’Aquila. Oltre ai curatori della mostra, molto apprezzata la collaborazione ( installazione dell’opera ) di : Francesco Maria Bonifazi, Luciano Lombardi e Carlo Vigevani che hanno svelato l’opera corale. Ne hanno spiegato il significato le storiche d’Arte IDA MITRANO e ANNA IOZZINO con un breve commento sotto il profilo artistico dell’opera collettiva. L’opera verrà esposta nei prossimi mesi sempre a Roma nel Circolo Culturale Aldo Fabrizi, al Museo CROCETTI ed , infine, il 21 marzo 2015 al Palazzetto dei Nobili dell’Aquila .

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *