Strada, mountain bike e paraciclismo: entusiasmo alle stelle per il rinnovato Team Go Fast 2016

Il Team Go Fast ha festeggiato l’inizio della nuova stagione insieme a tutto il rinnovato roster di atleti guardando con ambizione al proprio futuro con le discipline strada, mountain bike e paraciclismo a caratterizzare prevalentemente l’attività dell’anno solare 2016.

Presso l’Hotel Felicioni di Pineto, i membri del team presieduto da Andrea Di Giuseppe, si sono riuniti con il solito spirito aggregativo e conviviale, tra scherzi, risate e tanti bei ricordi delle gesta sportive dell’anno 2015 con la presenza di un parterre di ospiti di tutto rispetto a cominciare da Robert Verrocchio (sindaco di Pineto), Fabrizio Fornaciari (assessore ai lavori pubblici per il comune di Roseto degli Abruzzi), Berardo D’Emilio (comandante dei Vigili Urbani per il comune di Roseto degli Abruzzi), Mario Valentini (commissario tecnico della nazionale italiana di paraciclismo), Mauro Marrone (presidente della Federciclismo Abruzzo), Fernando Ranalli (presidente del comitato provinciale FCI L’Aquila), Sonia Roscioli (in rappresentanza di Acsi Marche e del circuito Marche Marathon), Fabio Zappacenere (organizzatore del Giro d’Italia Amatori), Umberto Capozucco, Martina Colalongo e Roberta Bucciarelli (in rappresentanza della Uisp Lega Ciclismo Abruzzo&Molise) che non hanno fatto mancare i complimenti ed il personale augurio di “in bocca al lupo” a tutto lo staff societario con sede a Roseto degli Abruzzi.

Per l’occasione sono sfilati i principali protagonisti della stagione appena conclusa con 24 vittorie assolute all’attivo e titoli italiani nel paraciclismo (strada e pista) ripagando abbondantemente i sacrifici e la fiducia da parte degli sponsor e dei partners.

Bastano alcuni nomi importanti per capire il reale valore di una rosa di atleti abbastanza rinforzata per il 2016: su tutti gli innesti di Davide D’Angelo e Davide Aufiero per puntare a granfondo più blasonate sul territorio nazionale, il ritorno in grande stile di Manuel Fedele sulla scena cicloamatoriale, le preziose conferme di Aurelio Di Pietro, Gabriele Centorame (quest’ultimo anche consigliere del team) e Luca Di Panfilo, il punto di forza di un settore come il paraciclismo rappresentato con orgoglio dal plurimedagliato Pierpoaolo Addesi e Fabio Farroni senza dimenticare uno ad uno gli altri componenti del team a cominciare dal presidente Andrea Di Giuseppe, dal suo vice Marco Milanesi, Vincenzo Pierabella (consigliere), Antonio Castorani, Mauro Di Gianvittorio, Paolo Cosenza, Carlo Santone, Edoardo Malatesta, Divinangelo Collevecchio, Morgan Ciprietti, Marco Gialloreto, Pasquale Bosica, Donatello Cerqueti, Alfio Morlacchi, Daniele Pallini, Giovanni Di Sante, Danilo Pelusi, Alessandro Prosperi, Simone Barigelli e Vittorio Taddei.

Un 2016 che si presenta denso di novità non solo sul fronte della partecipazione alle gare: degna di nota l’organizzazione del raduno della nazionale italiana di paraciclismo a Pineto nel mese di febbraio e in quello di aprile di concerto con il cittì Valentini e Addesi oltre al sostegno materiale ad alcune corse giovanili sul territorio abruzzese grazie ad Aurelio Di Pietro ed Alessandra D’Ettorre che intendono rilanciare lo sport delle due ruote nella vallata peligna.

Il presidente Di Giuseppe ha speso parole di ringraziamento e di elogio sottolineando l’impegno profuso nel corso dell’anno da tutti i componenti del team che hanno dimostrato voglia di pedalare uniti e di fare gruppo con carattere e volontà.

A breve verrà lanciato anche il sito internet che contribuirà a dare maggior risalto all’attività per tenere informati e saperne di più su ogni aspetto tecnico, sportivo e quant’altro del team a 360 gradi.

La nuova stagione agonistica targata Team Go Fast è resa possibile dal supporto e dalla presenza costante degli sponsor Oslv, Autotrasporti Rattenni, Barigelli Motori, Autospurgo Tritelli, Cobas, Hotel Ristorante Baia del Re, Alimentha, Bar Canova, Centro Stampa Morlacchi, Felicioni Residence, La Città-Quotidiano d’Abruzzo, Panificio Di Marzio, Gls, Autotrasporti Pelusi, Free Bike-Chieti Scalo, Assimoco Assicurazioni, Trasporti A&G, Dado Costruzioni Metalliche e Artistiche, Profico Cartongessi e Gatterrone Sport: la sfida al 2016 è già lanciata!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *