Spoltore, premiaziome del Concorso “Giovina Di Girolamo” il 6 giugno

Si accendono le luci della ribalta per giovani artisti e scrittori. Nella sala consiliare del comune di Spoltore, domani, alle ore 17, si svolgerà la premiazione della terza edizione del premio “Giovina Di Girolamo”, creato per ricordare la figura poliedrica di questa insegnante scomparsa prematuramente. L’organizzazione porta la firma della fondazione ‘Il volo del gabbiano’ e del suo presidente Guido Di Nicolantonio che per quest’anno si è affidato a giurati di grande spessore culturale. Sul palco sfileranno i giovani vincitori che si sono sfidati a colpi di pennello o di penna. Infatti, come ogni anno, le sezioni sono state tre: una artistica, riservata ai ragazzi della scuola media Dante Alighieri di Spoltore e due letterarie, una assegnata al Liceo tecnologico-Itis Volta e un’altra alle scuole superiori di Pescara e Provincia. Il filo rosso per tutti è stato il tema: Net-generation: incontro-scontro con la realtà. Sui 270 disegni giunti, la giuria artistica formata dalla pittrice Valeria Rossi e dal critico d’arte Silvia Moretta, ha selezionato i lavori di FRANCESCO AMERIO, SARA CHIRIBOU, ALESSIA DEZIO, FABRIZIA DI NICOLA, GIUSEPPE FRATTINI FEDERICO, MANUEL FUSILLI, FRANCESCO POMPEO E SAMUELE VICARIO. Questi artisti si contenderanno i primi tre premi in denaro, il premio del vice-presidente e le quattro menzioni. La giuria letteraria, invece, composta dai giornalisti Pietro Lambertini, Marco Manzo e Marco Patricelli, ha scelto come finalisti tra le sessanta opere giunte da sei scuole superiori di Pescara e provincia i testi di ARIANNA AGRESTA (“Siamo la generazione”), FRANCESCA ALLEGRINO (“Lettera dal futuro”), ALISIA D’INTINO (“La tecnologia come strumento di inclusione sociale”), ALESSANDRO PALUCCI (“Dipendenza”) e LEONARDO PETRICCA (“La fine”). Gli aspiranti scrittori saliranno sul palco per ricevere o le due menzioni o i primi tre premi in denaro. Al microfono della conduttrice Katia Calista sfileranno anche i finalisti del premio Volta: ROBERTO D’AGOSTINO (“Doppia vita”), GAIA MASULLO (“Soli davanti al computer”) e MATTIA SURRICCHIO (“Dall’altra parte”). I testi vincitori saranno interpretati dalla voce dell’attrice Nadia Di Giulio, accompagnata dalle splendide note della giovane violinista Giulia Lussoso che eseguirà brani di Bach e Mendelssohn.

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *