Scurcola Marsicana, processione del venerdì santo il 18 aprile

A Scurcola Marsicana la Settimana Santa si vive ancora come un tempo. Protagoniste in questi giorni le quattro congregazioni: SS. Sacramento, SS. Trinità, S. Bernardino da Siena, Suffragio. A loro anticamente veniva affidata la refezione ai poveri nel giorno di Giovedì Santo. A tale refezione, che consisteva in un piatto di ceci, una pietanza di baccalà, due alici, un contorno di verdure e un pezzo di pane, prendevano parte anche i confratelli. Anche oggi vi prendono parte:ma solo gli uomini! Molto sentita e partecipata è la Processione del Venerdì Santo: unica nel suo genere. Tutti i confratelli incappucciati, intonano suggestivi canti “a cappella” tramandati loro da tempi immemorabili, mentre percorrono le vie del paese con antiche statue lignee, stendardi, e la pesantissima croce del Cristo Morto sulle spalle.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *