Sci: mondiali studenteschi, en plain Austria nell’alpino

L’Austria, con gli atleti dello Schigymnasium fa l’en plein nello sci alpino piazzandosi al primo posto nelle categorie C2 (prevalentemente scuole superiori) e C1 (prevalentemente scuole medie) ragazzi e ragazze. Il miglior piazzamento per l’Italia è invece il secondo posto del liceo Bachman di Tarvisio nella classifica della categorie ragazze C2. Spunta al sesto posto anche il Liceo Scientifico Andrea Bafile dell’Aquila nella categoria C1 ragazzi. E’ stata pubblicata questa mattina la classifica complessiva e ufficiale dei campionati mondiali studenteschi di Sci Isf che si sono conclusi ieri all’Aquila. Nello spirito della International School Sport Federation, a vincere non sono i singoli sciatori ma le scuole partecipanti tenendo conto della media delle singole gare disputate. Al secondo e terzo posto nella categoria C1 ragazze si classifica la Francia con le College Le Bonrieu, Bozel. Segue la Germania con il Gymnasium Tegernsee. Nella categoria C1 ragazzi il secondo posto tocca alla Germania con la scuola Werdenfels-gymnsium Gramidch-Prtenkirchen, segue la Francia con il College Saint Exuperty. Nella C2 ragazzi ancora un secondo posto per la Francia con il liceo Jean Moulin di Albertville. Terzo posto per la il Gertrud-von-le-Fort Gymnasium di Oberstdorf (Germania). Al quarto posto nella stessa categoria per l’Italia il Bachman di Tarvisio. L’Italia non brilla nel Nordico: il miglior piazzamento ottenuto, facendo la media delle prime tre posizioni della individuale e della staffetta, è il quarto posto del Comprensivo Medici (Bolzano). La Germania vince medaglie d’oro nelle categorie C1 ragazze e ragazzi, e nella categoria C2 ragazzi. La Francia arriva prima nella categoria ragazze. Questo pomeriggio alle 16 nella piazza centrale del Comune di Rocca di Mezzo avrà luogo la premiazione delle scuole; alle 17 si svolgerà invece la cerimonia di chiusura dei campionati studenteschi di sci. Domani è in programma la partenze delle 16 delegazioni.

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *