Scerni, convegno “Semplicemente donna” il 16 marzo

Il 16 marzo sarà una giornata ricca di riflessioni per tutti gli studenti dell’Istituto Omnicomprensivo “Ridolfi-Zimarino”, che si riuniranno presso il campus dell’Istituto Agrario.

La prima parte della mattinata sarà riservata al convegno “Semplicemente donna”, dedicato al tema della violenza sulle donne, ed i ragazzi saranno invitati a riflettere sui quotidiani fatti di cronaca e sulle molteplici forme e modalità con cui può manifestarsi un atto che viola i diritti di una donna; interverranno il dirigente scolastico, prof. Livio Tosone, la prof.ssa Nadia De Risio; che fungerà da moderatrice, e la prof.ssa Maria Teresa Di Santo, presidente dell’Associazione “Emily Abruzzo”.

Nella seconda parte della mattinata, l’attenzione si trasferirà sui comportamenti meritevoli di riconoscimento e si procederà alle premiazioni di studenti che si sono distinti in particolari ambiti, dimostrando serietà, maturità e responsabilità, a dispetto dei tanti modelli di disimpegno a cui i ragazzi di oggi spesso tendono a fare riferimento.

In particolare,

il Comune di Scerni premierà la classe vincitrice del concorso “Alberi CreAttivi”,

il Rotary Club di Atessa, un’alunna della scuola media di Casalbordino che ha dimostrato comportamenti lodevoli sia dal punto di vista scolastico che in termini di cittadinanza attiva,

l’Associazione “Ex allievi” dell’Istituto Tecnico Agrario “Ridolfi” premierà una ex studentessa diplomatasi nel 2015 col massimo dei voti,

l’azienda Vini Priori di Casalbordino premierà gli alunni vincitori della gara di potatura del 2016.

La giornata sarà caratterizzata anche dalla proiezione di alcuni cortometraggi realizzati dagli alunni delle classi quinte dell’Istituto Agrario e dai canti a tema dei ragazzi della scuola media di Scerni e della scuola superiore, diretti dalla prof.ssa Loredana Miscia.

L’evento si concluderà con il Flash Mob “Break the Chain”.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *