Scanno, itinerario religioso e presentazione del libro “L’altare della speranza” il 19 settembre

San Paolo e i popoli in cammino. Un itinerario religioso e umano che tocca aspetti storici e profondamente umani. Infatti alla XLII Edizione del Premio Scanno, “Provincia dell’Aquila”, promosso dalla Fondazione Tanturri, fissata per il 19 settembre prossimo, a Scanno Piazza della Codacchiola, si parlerà di San Paolo e il Mediterraneo.

Prima della manifestazione dedicata alla consegna dei riconoscimenti, in mattinata, si svolgerà un’ampia e articolata discussione sulla figura di San Paolo grazie alla presentazione del libro di Pierfranco Bruni dal titolo: “L’altare della speranza. Paolo di Tarso. I linguaggi e la parola nella fede del viaggio”. Un raccontare Paolo di Tarso attraverso i popoli e le etnie. A discutere sul libro di Pierfranco Bruni sono stati chiamati Giulio Rolando, Direttore della Rivista “Il Cerchio”, Francesco D’Episcopo, Università Federico II di Napoli e Neria De Giovanni, Presidente Associazione Internazionale dei critici letterari.

L’incontro è fissato per le ore 9.30 nella Sala dell’Auditorium “Guido Calogero” di Scanno di sabato 19 settembre 2015. Il Saluto di Benvenuto è affidato alla principessa Alessandra Schoenburg Tanturri, Presidente Fondazione Tanturri, a Paolo De Nardis, Segretario Generale della Fondazione e al Sindaco di Scanno Pietro Spacone.

Discutere di Mediterraneo attraverso la figura di San Paolo, al Premio Scanno, è un dato pregno di significati non solo culturali ma anche esistenziale.

Il Mediterraneo è al centro di un vasto argomentare sulla questione geopolitica contemporanea, ma rileggerlo ripercorrendo, metaforicamente, i viaggi di San Paolo vuol di re anche creare modelli di dialogo tra Oriente ed Occidente. Il libro di Pierfranco Bruni su San Paolo è parte integrante del Progetto Etnie diretto proprio da Pierfranco Bruni, del Ministero beni e attività culturali e turismo.

Nel raccontare su San Paolo vengono posti come riferimenti elementi religiosi, filosofici e antropologici. Bruni pone all’attenzione una cristianità antropologica scavando nella Parole di San Paolo. I popoli in cammino costituisce il tema dominante affrontata da Bruni, ma è soprattutto la problematica sulla quale si impone oggi una seria e serena riflessione partendo proprio dal Mediterraneo viaggiato da San Paolo.

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *