San Pietro della Jenca, incontro d’autore con la giornalista Pelliccione il 27 luglio

Primo appuntamento con “Il giardino letterario”, incontri con autori, giornalisti e storici, a cura dell’Associazione “San Pietro della Jenca”. Aprirà la manifestazione, domenica 27 luglio 2014, alle 15,30, nel borgo storico della Jenca, alle falde del Gran Sasso, la giornalista e scrittrice aquilana, Monica Pelliccione. L’autrice del libro “San Pietro della Jenca. Il Santuario di Giovanni Paolo II sul Gran Sasso d’Italia”, che qualche giorno fa ha ricevuto il premio come finalista al concorso nazionale di letteratura naturalistica “Parco Majella”, ripercorrerà, nel salotto culturale all’aperto, la storia di Karol Wojtyla, il Santo Pontefice che ha segnato un’epoca, il Novecento, lasciando

Monica Pelliccione

testimonianze indelebili che ancora oggi vivono nel suo forte carisma. Dalle molteplici visite private alla minuscola chiesa della Jenca, dove San Giovanni Paolo II si rifugiava in mistico raccoglimento, all’incontro con i pastori del posto. “La presenza di Papa Wojtyla”, dichiara Monica Pelliccione, “ha segnato la storia della terra abruzzese. Un legame indissolubile costruito su frammenti di vita quotidiana e frequenti puntate sui monti per assaporare lo spettacolo bucolico che si gode da queste alture. Lontano dall’ufficialità e dai protocolli, il Santo Padre ha trovato un alveo ideale, dove è più facile elevare lo spirito e lasciarsi guidare dal soffio divino”. All’incontro interverranno Pasquale Corriere, presidente dell’associazione San Pietro della Jenca e Giuseppe Nardulli, presidente dell’associazione Giovanni Paolo II di Polignano a Mare (Bari). Il calendario degli appuntamenti del “Giardino letterario” proseguirà fino al 14 settembre.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *