San Paolo, “SETTIMANA DELLA CUCINA REGIONALE ITALIANA” dal 21 al 31 ottobre

E’ lo chef Thomas Sangiuliano il protagonista dell’arte culinaria abruzzese, per la “Settimana della cucina regionale italiana”, evento che si svolge in Brasile, a San Paolo, dal 21 al 31 ottobre. La kermesse, giunta alla sua quarta edizione, si pone l’obiettivo di realizzare una serie di iniziative in favore del comparto agroalimentare delle regioni italiane, al fine di incrementare l’offerta Made in Italy in Brasile. E lo fa, attraverso una presenza qualificata e diversificata legata alla cultura enogastronomica ed ai territori italiani. In particolare, il progetto è promosso dall’ICE (Istituto del Commercio Estero) e coinvolge ben altre sette istituzioni pubbliche: ENIT(Agenzia Nazionale del Turismo), IIC (Istituto Italiano di Cultura), Camera di Commercio Italo – Brasiliana di San Paolo, ICIF (Istituto Italiano di Cucina per Stranieri), Accademia della Cucina Italiana, Ambasciata d’Italia, Consolato Generale d’Italia. “Il Centro Estero delle Camere di Commercio d’Abruzzo – dichiara il presidente Daniele Becci – ha accolto con favore l’invito della Camera di Commercio Italo- Brasiliana di San Paolo, a sponsorizzare l’iniziativa che è in perfetta sintonia con gli obiettivi della nostra programmazione. Quelli cioè – precisa Becci – di promuovere il nostro territorio attraverso le sue eccellenze, in un’ottica sempre più di internazionalizzazione”. Per rappresentare tutte le regioni italiane sono stati selezionati 20 ristoranti di San Paolo, fra gli 83 che già godono della certificazione di qualità“Ospitalità Italiana”.  L’Abruzzo ha avuto il privilegio di poter inserire lo chef abruzzese, nonché docente di cucina, Sangiuliano, designato nella rosa degli 11 che affiancheranno i ristoratori locali nella realizzazione dei piatti e nella promozione della nostra regione. Per la selezione dello chef, il Centro Estero, ha inteso coinvolgere l’ Istituto Alberghiero Villa Santa Maria, in virtù della grande cultura enogastronomica che diffonde anche attraverso la formazione di qualificati cuochi italiani, tra cui, appunto Thomas Sangiuliano. In rappresentanza dell’Abruzzo, il giovane chef, classe 1979, di Montazzoli (Chieti), lavorerà nel ristorante italiano “La Madonnina” (www.ravioli.com.br) affiancato dallo chef locale e dalla sua equipe. Insieme, saranno all’opera per la realizzazione di un menù tipico abruzzese, per un totale di otto piatti, tra cui due antipasti, due primi, due secondi e due desserts. Un menù completo che entrerà a far parte della qualificata offerta del ristorante brasiliano. A completare il ricco programma della rassegna di enogastronomia italiana, numerosi eventi collaterali: degustazioni di vini ed olii, workshop su salumi ed altri prodotti tipici, mostre sul design della tavola, seminari e serate tematiche . Tutto rigorosamente Made in Italy.

Per ulteriori info sulla manifestazione, www.settimanacucinaitaliana.com.br.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *