San Demetrio ne’ Vestini, “Strade ragazzi”: spettacolo “Amore e psiche” il 15 aprile

amore_psicheE’ al giro di boa Transumanze – Atto primo, festival di teatro contemporaneo dedicato alle realtà pugliesi, ideato da Arti e Spettacolo al Teatro Nobelperlapace di San Demetrio ne’ Vestini (L’Aquila). Dopo Capatosta, De-Camerino e Il traìno dei fessi, venerdì 15 aprile, alle ore 21, sarà la volta di Amore e Psiche, una produzione della compagnia Burambò, di e con Daria Paoletta.

L’ultimo allestimento di Burambò è tratto da ‘Amore e Psiche’ di Apuleio. Una storia che racconta un amore travagliato e ostacolato dalla diversità dei due amati: Amore è un Dio mentre Psiche è una mortale, ma bella come una Dea. Una saga di personaggi che dividono l’Olimpo dalla Terra, le divinità dai mortali, per scoprire che non c’è poi tanta differenza, gli uni assomigliano agli altri.

Daria Paoletta riscrive il mito di Amore e Psiche, adattando la narrazione al mestiere dell’attore. Una scena nuda che prende vita attraverso la forza del linguaggio vocale e corporeo, tali da creare ambientazioni e condividere suggestioni. Il tentativo è di condurre il pubblico in un mondo immaginifico e, attraverso l’arte teatrale, ritrovare se stessi.

La rassegna Transumanze – Atto primo volgerà al termine con lo spettacolo finale, previsto per domenica 17 aprile (ore 18) con la chiusura affidata a La volontà – Frammenti per Simone Weil, con César Brie e Catia Caramia.

Il biglietto di ingresso ai singoli spettacoli è di 8 €. Info al 348.6003614 (Arti e Spettacolo).

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *