San Demetrio ne’ Vestini, 7′ edizione di Strade: “Mio nonno l’olivo”

Ha preso il via domenica 20 gennaio, presso il Teatro Nobelperlapace di San Demetrio ne’ Vestini (AQ) la 7a edizione della rassegna “Strade”, ideata da Giancarlo Gentilucci, organizzata e promossa da Arti e Spettacolo.

Il secondo appuntamento della rassegna è fissato per il 27 gennaio, alle ore 18.30 è vedrà all’opera la Compagnia Teatro del Paradosso con “Mio nonno l’olivo” di Fausto Roncone con lo stesso Roncone e Matteo Di Claudio. Regia Giacomo Vallozza.
Quello che viene presentato in “Mio nonno l’olivo” è un mondo che scompare, cioè quello di un uomo che, giunto al tramonto della propria esistenza, vede nel nuovo che avanza l’inesorabile fine anche del rapporto dialettico tra l’uomo e la natura, l’uomo e il divino. Dove andrà a finire la sapienza del contadino, dello stagionale, dell’artigiano dopo il trapasso di questi mestieri? E’ la domanda che aleggia nel racconto di Fausto Roncone che, come un vecchio cantastorie, invita ad entrare in questo dialogo con l’olivo con il supporto poetico ed emotivo dell’organettista Matteo Di Claudio e del suo diciotto-bassi.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *