Rugby femminile, l’Aquila cede alle romane della Red & Blu

Week end agrodolce quello che si è concluso oggi al comunale di Paganica. Dopo l’importante vittoria ottenuta ieri al Fattori dalla compagine maschile, la formazione femminile non riesce nell’impresa di superare le capolista della Red & Blu. Di fronte al pubblico di casa le neroverdi giocano col cuore, ma sono le romane ad uscire vittoriose grazie ad una meta trasformata nel primo tempo e ad un calcio piazzato nella ripresa. Zero a dieci, quindi, il risultato finale di una partita molto nervosa in cui entrambe le formazioni in campo hanno risentito dell’alta posta in palio: la vittoria con quattro punti permette, infatti, alle Red & Blu di consolidare il primo posto della classifica, l’unico utile per partecipare alle fasi successive, mentre le neroverdi scivolano dal secondo al terzo posto, avendo una partita in meno, non giocata, ancora da recuperare.

Questi i risultati dell’ottava giornata

SERIE A FEMMINILE – GIRONE 2 – VIII TURNO – 27.1.2013

L’AQUILA RUGBY 1936 – RED & BLU RUGBY 0 – 10 (0 – 4)

RUGBY C.U.S. BOLOGNA – UMBRIA RUGBY RAGAZZE 03 – 27 (0-5)

MUSTANG RUGBY PESARO – NATUR HOUSE CUS FERRARA RUGBY 10 – 05 (4-1)

Classifica: Red&Blu Rugby punti 34; Umbria Rugby Ragazze punti 25; L’Aquila Rugby punti 23; Natur House Cus Ferrara punti 13; Cus Bologna punti 9; Pesaro Rugby punti 0.

^ Red&Blue Rugby 4 (quattro) punti di penalizzazione per la mancata partecipazione al campionato obbligatorio Under 16.

^^ Mustang Rugby Pesaro 4 (quattro) punti di penalizzazione per la mancata partecipazione al campionato obbligatorio Under 16.

Prossimo Turno Domenica 24 marzo 2013

NaturHouse Cus Ferrara – L’Aquila Rugby; Red&Blu Rugby – Umbria Rugby; Mustang Rugby Pesaro – Cus Bologna.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *