Roseto, Corso di qualificazione professionale per Sommelier il 9 aprile

Tutto è pronto per il corso di qualificazione professionale per sommelier che avrà inizio giovedì 9 aprile 2015 presso l’Hotel Bellavista di Roseto degli Abruzzi. Il percorso formativo, curato dall’Associazione Italiana Sommelier rappresenta un’occasione unica per imparare a conoscere e comprendere le qualità sensoriali del vino e una grande opportunità di lavoro. Le lezioni teoriche e pratiche sono tenute da Sommelier professionisti dell’AIS provenienti da tutta Italia che guideranno i partecipanti alla scoperta di un mondo affascinante i con professionalità, cultura e divertimento. “ Il corso di primo livello prevede un totale di 15 lezioni in cui saranno trattati tutti gli argomenti che rappresentano le basi della professionalità del Sommelier- spiega Antonio Iannetti Delegato Ais per la provincia di Teramo – i corsisti potranno scoprire le tecniche di viticoltura, le diverse pratiche di enologia e naturalmente impareranno i segreti di una buona degustazione e tutte le regole del servizio, a partire dalla corretta temperatura di servizio dei vini fino all’organizzazione e alla gestione di una cantina”. Le lezioni avranno inizio alle 20.00 per concludersi alle 22.30 e prevedono degustazioni pratiche con la guida dei migliori professionisti dell’Associazione Italiana Sommelier che arrivano da tutta Italia. In una delle lezioni gli aspiranti Sommelier potranno visitare una cantina per conoscere i produttori e vedere da vicino tutto il lavoro necessario per ottenere vini di ottima qualità. I partecipanti avranno in dotazione un ricco materiale didattico. Si tratta di una valigia con tre calici per le degustazione e gli attrezzi per le prove pratiche, libri di testo con le materie d’esame e quaderni per le degustazioni e gli abbinamenti. “La professione di Sommelier è ormai diffusa in Italia – ha aggiunto il delegato AIS di Teramo Antonio Iannetti – ed è una figura sempre più richiesta perché grazie al percorso specifico di studi e al continuo aggiornamento svolge un ruolo fondamentale nella promozione delle tipicità e delle eccellenze del territorio”. Chi desidera approfittare dei posti ancora disponibili può contattare il delegato Antonio Iannetti al numero 333 3344913.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *