Rosciano, progetto “Creatività tra integrazione e gioco”: presentazione l’1 febbraio

“Creatività tra Integrazione e Gioco”il nuovo progetto dell’associaizone Asc arte suoni colori sarà presentato il 1°febbraio 2014 ore 17.00 presso il Centro Esploratorio a Villa Oliveti Rosciano. Il cuore del progetto è il Comune di Rosciano, ma le attività sono rivolte anche ai residenti dei Comuni limitrofi: Nocciano, Cugnoli e Cepagatti dove non è mai stato realizzato un progetto d’integrazione come attività post-scolastiche. Sarà un percorso di interventi integrato rivolto a bambini, ragazzi e adulti con e senza disabilità attraverso attività edu/ricreative legate alle arti visive, alla musica, al circo sociale e al cineforum da realizzare presso il Centro Esploratorio, ex scuola elementare a Villa Oliveti, frazione del Comune di Rosciano (Pescara) .

La fascia d’età è costituita da 3 gruppi: da 5 a 12 anni; da 15 a 20 anni; da 20 a 35 anni. L’obiettivo è quello di avvicinare i giovani all’arte in modo concreto, reale e realizzabile, di sensibilizzare i giovani ad amare la bellezza, in una delle sue massime espressioni come l’arte e a diffonderla, conoscendola dalla concretezza all’esperienza. Tale motivazione sviluppa risultati sorprendenti nel mondo delle persone con e senza disabilità. L’approccio ai colori, ai materiali, alla manualità, alla creatività sviluppa una serie imprevedibile e inaspettata di risultati. L’associazione ASC Arte Suoni Colori realizzerà questo entusiasmante progetto, grazie al bando 2013 del CSV di Pescara, in partnernariato con le associazioni AGESCI di Cepagatti e Z.A.C. Zona Altamente Creativa di San Giovanni Teatino (Ch) .

Grazie anche all’associazione Z.A.C. attraverso il laboratorio di Circo Sociale si realizzeranno attività di circomotricità e arti circensi, creando occasioni di protagonismo e di valorizzazione delle capacità e potenzialità espressive-relazionali dei partecipanti.

Sabato 8 e 15 febbraio alle ore 15.30 lo psicologo Riccardo Bucciarelli condurrà il laboratorio”Diverso si… Ma diverso da chi?“ rivolto ai genitori .

Tutti i giovedì dal 6 febbraio ai primi di luglio si svolgeranno:il laboratorio di musicoterapia “Percorsi nel CorpoRitmoSuonoMente”a cura di Rogerio Celestino; il laboratorio di arti visive “Quando l’Arte annulla le distanze”a cura delle volontarie ASC; il laboratorio di circo sociale “Tutti per il circo, il circo per tutti” a cura di Marco De Angelis e i primi due sabati sera di giugno, si realizzeranno gli incontri di cineforum “A spasso tra i film” a cura dei volontari Agesci .

Inoltre saranno previste due Giornate Creative in piazza il 3 maggio a Nocciano e il 10 maggio a Cugnoli,

finalizzate alla sensibilizzazione dei territori interessati dall’iniziativa.

Queste giornate saranno rivolte alle famiglie che sperimenteranno diversi linguaggi espressivi e percorsi Hebert (Il metodo Hébert è stato adottato dallo scoutismo che ha nella cura della salute e della forza fisica, uno dei quattro punti fondamentali di educazione dei ragazzi )grazie ai volontari delle associazioni in rete.

La partecipazione è gratuita e le iscrizioni sono a numero chiuso. Per partecipare è necessaria l’iscrizione entro il 30 gennaio .

 

INFO E PRENOTAZIONI: 3392399768

info@artesuonicolori.com www.artesuonicolori.com

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *